1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Nintendo

Le azioni Nintendo calano dopo il primo trailer di Switch!

Nonostante le positive reazioni di gran parte degli appassionati, la azioni Nintendo hanno subito un calo del 6,5% dopo il trailer di annuncio di Switch, nuova console dell’azienda di Kyoto che verrà rilasciata a marzo 2017! Dopo un incremento del valore delle quote azionarie di ben 5 punti in seguito alla notizia del primo trailer di […]

di 
   · 1 min lettura Nintendo
Metti mi piace!
0

Nonostante le positive reazioni di gran parte degli appassionati, la azioni Nintendo hanno subito un calo del 6,5% dopo il trailer di annuncio di Switch, nuova console dell’azienda di Kyoto che verrà rilasciata a marzo 2017!

azioni-nintendo-switch

Dopo un incremento del valore delle quote azionarie di ben 5 punti in seguito alla notizia del primo trailer di quella che veniva denominata Nintendo NX, pare quindi che la rivelata Switch non sia riuscita a convincere del tutto.

Secondo il Wall Street Journal, molti investitori hanno infatti criticato all’azienda di Kyoto la mancanza di un vero e proprio “effetto sorpresa“; tuttavia molti di essi si dichiarano pronti a ritrattare la propria opinione quando verranno rivelati i prezzi per il pubblico, informazione che qualcuno aspetta di conoscere in occasione del prossimo incontro con gli azionisti che si terrà proprio mercoledì 26 ottobre!

nintendo-switch6

Secondo diversi investitori, un’altra delle pecche di Nintendo Switch sarebbe quella di non riuscire a migliorare in maniera evidente l’esperienza di gioco che un qualsiasi utente potrebbe avere con uno smartphone.

maggiormente fiducioso si è invece mostrato Daniel Ahmad, analista di Niko Partners, il quale sostiene che la nuova console dell’azienda di Kyoto riuscirà sicuramente a ritagliarsi un proprio spazio sul mercato, grazie anche alla possibilità di garantire il gioco multiplayer con un solo dispositivo, sistema molto più comodo rispetto ad esempio la necessità di avere due smartphone per competere contro un amico.

nintendo-switch-cover

Come spesso accade, investitori ed analisti di mercato si sono subito trovati in disaccordo riguardo le possibilità di successo di un sistema d’intrattenimento unico come Nintendo Switch.

Riuscirà la nuova console dell’azienda di Kyoto a convincere i giocatori e ritagliarsi una propria fetta di mercato?

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

Analisi azioni azioni Nintendo Borsa mercato Nintendo Switch

Offerte Instant Gaming 🔥

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia

avatar
Di   
34 minuti fa, Strax ha scritto:

Concordo sul dire che PS4 e XO hanno semplicemente portato al mondo del gaming maggiore potenza hardware, nessuna novità. I VERI momenti di innovazione nel mondo dei giochi sono stati: il NES, il Game Boy (quello originale, il mattone che poteva anche venire usato per autodifesa), SNES e Sega Mega Drive, Playstation, PS2, Wii, 3DS. Queste sono le uniche console ad aver portato al mondo dei videogiochi delle VERE innovazioni, e non semplicemente hardware più potente, grafica un po' più bella rispetto all'anno prima, e controller nuovi.

Non solo. La maggior parte delle console in questione hanno dato vita a delle nuove generazioni di gioco con le loro grandi novità! Quindi è normale siano le più vendute ;) 

avatar
Di   
22 minuti fa, Sonic98 ha scritto:

Per la 1 e la 2 effettivamente hai ragione tu (soprattutto sulla seconda :asduj1:). Per la 4 invece (anche se ho esagerato), intendevo dire che tra i giochi mobile e i giochi su console c'è una differenza notevole. I giochi mobile a pagamento sicuramente sono ben fatti, ma non potranno mai offrire un esperienza simile a quella di una console. Soprattutto appunto per i controlli di touch. E voglio dire per alcuni ci può anche stare. Ma le port di giochi su console, giocati col touch non sono il massimo.

 

A parte ciò non capisco che tipo di novità vogliono questi analisti. PS4 ha avuto un ottimo successo per i giochi e la potenza grafica, ma in se non è che abbia rivoluzionato il modo di giocare ad un videogioco. Alla fine ciò che conta è riuscire a giocare in modo comodo.

 

Nintendo Switch è la prima console ibrida. Giocare ad un gioco pensato principalmente per fissa e con una grafica di questo tipo, per la tecnologia di oggi non è di certo poco.

Concordo sul dire che PS4 e XO hanno semplicemente portato al mondo del gaming maggiore potenza hardware, nessuna novità. I VERI momenti di innovazione nel mondo dei giochi sono stati: il NES, il Game Boy (quello originale, il mattone che poteva anche venire usato per autodifesa), SNES e Sega Mega Drive, Playstation, PS2, Wii, 3DS. Queste sono le uniche console ad aver portato al mondo dei videogiochi delle VERE innovazioni, e non semplicemente hardware più potente, grafica un po' più bella rispetto all'anno prima, e controller nuovi.

 

Nintendo Switch è innovativa fino a un certo punto, visto che riprende (chiaramente in maniera migliore) concetti originariamente proposti già da Wii U e PSVita. Alla fine, non porta nessuna innovazione così profonda al mondo del gaming, che ora più che mai vede, a parer mio, grosse innovazioni solamente per l'arrivo di gran carriera della realtà virtuale.

avatar
Di   
14 ore fa, ZarRomanov ha scritto:
 

Secondo il Wall Street Journal, molti investitori hanno infatti criticato all’azienda di Kyoto la mancanza di un vero e proprio “effetto sorpresa“; tuttavia molti di essi si dichiarano pronti a ritrattare la propria opinione quando verranno rivelati i prezzi per il pubblico, informazione che qualcuno aspetta di conoscere in occasione del prossimo incontro con gli azionisti che si terrà proprio mercoledì 26 ottobre!

Non capisco come un trailer che nel migliore dei modi mostra gli aspetti positivi della consolle (ibrido fisso-portatile; multiplayer su monopiattaforma ecc) possa comportare un tracollo del genere in borsa. Non vorrei che fossero trapelate indiscrezioni poco positive (come ad esempio riguardo al prezzo?). Perché senza un prezzo onesto l'attrattiva della consolle sarà relativamente bassa in quanto entrerebbe in aperta competizione con XB1 e PS4 e sarebbe un suicidio come per WiiU. Dal trailer e dalle rivelazioni pre-trailer a quanto pare Nintendo ha intenzione di ritagliarsi una nicchia propria e sarebbe molto più saggio!

 

avatar
Di   
13 ore fa, Strax ha scritto:

 

1) Dipende dal gioco che scarichi e dal telefono che hai: chiaramente giocando col mio Zamzung Planet Bidone si va incontro a crash, framerate drop, surriscaldamenti ed esplosioni usando qualsiasi gioco che abbia maggiori richieste hardware di Solitario, ma con uno smartphone di ultima generazione incorri in bug solamente nel caso di giochi gratis da due soldi.

 

2) Esiste anche una zona del Play Store / Apple App Store che nessuno mai consulta, recondita e sconosciuta ai più: la sezione "app a pagamento". Si vocifera che in questa misteriosa area si trovino giochi e app a pagamento nelle quali non è necessario pagare per avere valuta in-game utile a poter giocare, ricaricare l'energia o simili.

 

3) Concordo appieno, odio i controlli touch dei giochi su smartphone.

 

4) GTA San Andreas è un insulto alla parola videogiochi? Mi duole ammetterlo ma (senza considerare porting vari) esistono anche titoli di qualità per Smartphone.

 

Detto questo, trovo anche io troppo brutale il commento riguardo al "non può fornire esperienze degne di nota rispetto a un cellulare". Vedremo quando verranno svelati prezzi e, soprattutto, titoli :) 

Per la 1 e la 2 effettivamente hai ragione tu (soprattutto sulla seconda :asduj1:). Per la 4 invece (anche se ho esagerato), intendevo dire che tra i giochi mobile e i giochi su console c'è una differenza notevole. I giochi mobile a pagamento sicuramente sono ben fatti, ma non potranno mai offrire un esperienza simile a quella di una console. Soprattutto appunto per i controlli di touch. E voglio dire per alcuni ci può anche stare. Ma le port di giochi su console, giocati col touch non sono il massimo.

 

A parte ciò non capisco che tipo di novità vogliono questi analisti. PS4 ha avuto un ottimo successo per i giochi e la potenza grafica, ma in se non è che abbia rivoluzionato il modo di giocare ad un videogioco. Alla fine ciò che conta è riuscire a giocare in modo comodo.

 

Nintendo Switch è la prima console ibrida. Giocare ad un gioco pensato principalmente per fissa e con una grafica di questo tipo, per la tecnologia di oggi non è di certo poco.

avatar
Di   
6 minuti fa, ZarRomanov ha scritto:

Concordo in tutto e per tutto con te, ma pare che ormai tra gli investitori vi sia la netta convinzione che a breve il mercato del gaming andrà a spostarsi su dispositivi mobile, per cui tutto viene paragonato, secondo la mia modesta opinione a torto, ad essi.

totalmente daccordo, ormai gli analisti pensano solo al mercato mobile credendo che sarà sicuramente il futuro, anche se non lo sanno ancora.

Per me la console è una grande idea (anche se non la prima coff...coff nvidia shield coff...coff) e se sarà sfruttata bene, rimanendo sulla stessa politica della wii, cioè molti giochi di terze parti e se avrà molte piccole caratteristiche che fanno un po' strizzare l'occhio (come per esempio il supporto posteriore) sarà probabilmente una console che reggerà il confronto con playstation e xbox (e da bravo fan-boy spero che superi in guadagni e popolarità sony e microsoft)

avatar
Di   
6 minuti fa, Sonic98 ha scritto:

Il massimo di esperienza che puoi avere con uno smartphone sono:

-Bug

-Free to play

-Controlli che fanno schifo

-Videogiochi che non sono tali ma un insulto a quelli che meritano di essere definiti con questi nomi.

 

1) Dipende dal gioco che scarichi e dal telefono che hai: chiaramente giocando col mio Zamzung Planet Bidone si va incontro a crash, framerate drop, surriscaldamenti ed esplosioni usando qualsiasi gioco che abbia maggiori richieste hardware di Solitario, ma con uno smartphone di ultima generazione incorri in bug solamente nel caso di giochi gratis da due soldi.

 

2) Esiste anche una zona del Play Store / Apple App Store che nessuno mai consulta, recondita e sconosciuta ai più: la sezione "app a pagamento". Si vocifera che in questa misteriosa area si trovino giochi e app a pagamento nelle quali non è necessario pagare per avere valuta in-game utile a poter giocare, ricaricare l'energia o simili.

 

3) Concordo appieno, odio i controlli touch dei giochi su smartphone.

 

4) GTA San Andreas è un insulto alla parola videogiochi? Mi duole ammetterlo ma (senza considerare porting vari) esistono anche titoli di qualità per Smartphone.

 

Detto questo, trovo anche io troppo brutale il commento riguardo al "non può fornire esperienze degne di nota rispetto a un cellulare". Vedremo quando verranno svelati prezzi e, soprattutto, titoli :) 

avatar
Di   

Non credo che il prezzo possa essere troppo elevato. Il concept di Switch è piuttosto semplice. Secondo me ha anche peccato il fatto che non è retrocompatibile con i vecchi giochi, sfiduciando il mercato. Peccato. -6,5% è tanto. Dovranno fare una buona campagna pubblicitaria per riprendere la percentuale il prima possibile. C'è tempo da qui a marzo