1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Nintendo

Mario 64 è un rhythm game? Speedrunner lo completa suonando la batteria

CZR, speedrunner famoso per la sua inventiva, ha completato Super Mario 64 in pochissimo tempo usando una batteria come controller.

di 
   · 1 min lettura Nintendo
Metti mi piace!
0

I videogiocatori sono sempre pronti a reinventarsi. Molte sono le periferiche usate in questi anni come eccentrici controller; basti pensare agli appassionati che hanno usato la voce per finire Dark Souls, o un tappetino del DDR per giocare a Kingdom Hearts. Dopo la folle run di Super Mario Sunshine di Samura1man (che ha completato il titolo con il controller di Guitar Hero), ora tocca allo speedrunner CZR e a Super Mario 64. Il creatore di contenuti ha già completato il gioco con la sua fidata batteria, raccogliendo 16 stelle. Adesso, invece, ha puntato a raccoglierne 70 in poco meno di un’ora e trenta minuti.

In realtà, finire Super Mario 64 con 70 stelle è una pratica molto comune tra gli speedrunner. Il record mondiale è attualmente detenuto da Dwhatever, che ha completato il gioco in quarantasei minuti e cinquantanove secondi. Proprio per questo, CZR aveva previsto una run che durasse almeno il doppio, ovvero un’ora e 34 minuti. Come testimoniato dalla registrazione della sua performance, lo speedrunner non solo ci è riuscito, ma ha anche anticipato la sua previsione; CZR ha finito Super Mario 64 in un’ora, ventotto minuti e nove secondi.

Super Mario 64

Di certo CZR non ha suonato magnificamente lo strumento, ma la sua run è stata un atto di maestria da non sottovalutare. Purtroppo il mondo delle speedrun è ancora una realtà di nicchia che non rende giustizia all’abilità dei suoi esponenti, ma sono proprio eventi come questo a stimolare gli appassionati a creare nuovi format e a migliorare i propri tempi. Nell’attesa che gli speedrunner abbiano il successo che meritano, applaudiamo alla loro bravura.

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia