Nintendo

Animal Crossing: New Horizons arriva a marzo 2020

Durante il Nintendo Direct dedicato all’E3 2019, è stato annunciato il tanto atteso nuovo capitolo di Animal Crossing. Si tratta di New Horizons, sviluppato per Nintendo Switch, e ci vedrà, come sempre, alle prese della gestione di un luogo abitato da animaletti antropomorfi, ma ci sono alcune strane novità!

A quanto pare, partiremo da un’isola deserta e il solito Tom Nook ci darà una mano, alla sua maniera. Sembrerebbe che ci sia la possibilità di campeggiare, riprendendo una meccanica peculiare del gioco per mobile Animal Crossing: Pocket Camp. L’abitante è stato più volte mostrato vicino una tenda da campeggio, o, come nell’immagine in alto, attorno ad un falò. Addirittura, è stata mostrata una sequenza dove viene guadato un fiume mediante l’utilizzo di un lungo ramo usato come asta. Per i fan amanti della città, però, non c’è niente da temere: sono state mostrate vere e proprie case e la possibilità di gestire edifici e decorazioni in un modo del tutto simile ai passati capitoli.

Si è vista anche la presenza di più abitanti giocatori, dunque ci si aspetta una modalità multiplayer collaborativa. Il gioco uscirà a marzo 2020, tradendo quindi le passate promesse di completare lo sviluppo entro la fine del 2019; per questo motivo Nintendo ci ha tenuto a scusarsi, e ha rivelato la presenza degli sviluppatori al Nintendo Treehouse, dopo il Direct, per svelarci ulteriori dettagli.

Cos’altro vi aspettate da Animal Crossing: New Horizons?

Articolo di Alessandro Colantonio

Offerte Amazon

Commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)