Retro-Bit è tornata con un Tribute64, il controller a tema compatibile con Nintendo Switch e Nintendo 64

0
594

Considerato da alcuni il più bello di sempre e da altri una completa oscenità, non c’è alcun dubbio che il controller di Nintendo 64 fu, e rimane tutt’ora, l’incontrastato simbolo della sua epoca.

In omaggio ai comandi della prima console Nintendo a 64 bit, Retro-Bit, azienda di periferiche hardware, ha annunciato il suo controller Tribute64.

L’aspetto di questo dispositivo un po’ si discosta dall’originale, lo stick analogico, attualmente il più utilizzato, è posizionato sulla sinistra, mentre la croce direzionale ha assunto una posizione più centrale e manca, purtroppo, l’iconico corno centrale che permetteva di impugnare il  vecchio controller in stile Nunchuk Wii.

Il vero colpo di scena, tuttavia, è la duplice configurazione del dispositivo. La versione USB, disponibile dal 15 giugno, sarà compatibile con Nintendo Switch, PC e Mac (anche per Steam), uscirà poi una seconda edizione, chiamata Original Port, disponibile dal 7 giugno, compatibile proprio con l’originale Nintendo 64. Il controller sarà disponibile nei colori rosso, forest green e ocean blue. Non mancherà, inoltre, la porta per la memory card o il rumble pack.

Più avanti durante il corso del 2019 sarà poi rilasciata una versione wireless compatibile con la banda 2.4 GHz, nei colori rosso e blu.

Tutti i controller saranno rilasciati sia in Nord America che in Europa, vi piacerebbe averne uno da usare sul vostro Nintendo Switch? O magari sul vecchio Nintendo 64?

Commenti dal forum

Discutine sul forum