Un vecchio Nintendo 64 diventa un capolavoro vaporwave

459

Mizucat, artista tedesca che si ispira all’arte, alla musica e ai film degli anni ’80 e ’90, recentemente ha personalizzato un Nintendo 64, completo di pad e cartucce di giochi, con un’estetica vaporwave.

Nata come cultura di nicchia su Internet, la vaporwave è una corrente artistica e musicale caratterizzata da colori pastello e massicci riferimenti nostalgici alla cultura pop degli anni ’80 e ’90, relativi soprattutto al mondo digitale e alle pubblicità commerciali. Data la sua inclinazione artistica per quel periodo storico, Mizucat sfoggia una conoscenza invidiabile dello stile vapor e di tutti i generi e sottogeneri collegati a esso, come la synthwave e la vaporgoth.

Non è la prima volta che Mizucat compie lavori del genere su console di vecchie generazioni, ma stavolta, a detta sua, si sarebbe superata: la console era davvero malridotta. Il lavoro di restauro è stato ben più impegnativo della semplice colorazione delle parti esteriori: come si può vedere dall’immagine sottostante, al di là dei tantissimi adesivi posti su tutta la superficie, alcune parti del Nintendo 64 erano danneggiate, tra cui lo sportellino dello slot frontale per la memoria RAM aggiuntiva.

Anche se potrebbe sembrare la console di un unicorno, questo Nintendo 64 in particolare è stato una commissione per un cliente dalle sembianze umane. È possibile ordinare e farsi spedire i lavori di Mizucat attraverso il suo sito e la sua pagina personale di Etsy, dove sono acquistabili anche oggetti più economici di una console ridipinta, come disegni e portachiavi.

E voi, avete console A E S T H E T I C come quelle personalizzate da Mizucat?

Commenti dal forum

Discutine sul forum