Metroid Prime 4 torna a far parlare di sé: forse in uscita il prossimo anno?

473

Era da molto tempo che non si sentiva parlare di Metroid Prime 4, prossimo capitolo della saga annunciato ormai più di un anno fa all’E3 2017, attraverso un semplice ma misterioso teaser trailer. Proprio di recente, però, il titolo è tornato a far parlare di sé, e a raccontarci un po’ di più in merito al suo processo di sviluppo è Reggie Fils-Aimé in persona.

Secondo un’intervista redatta da Mashable, infatti, il presidente della divisione americana di Nintendo sembra aver in qualche modo tranquillizzato i fan della saga. Sebbene abbia tenuto la bocca chiusa riguardo la possibile data di uscita, ha fornito qualche dettaglio in merito al processo di sviluppo del titolo e al possibile programma di rilascio previsto dalla casa di Kyoto.

Ciò che in sostanza ha spiegato Reggie, è che la grande N valuta sempre di vendere i titoli più importanti durante le stagioni chiave dell’anno, e di distribuire di conseguenza queste pubblicazioni in modo regolare per mantenere vivo l’interesse della console e dei prodotti ad essa legati. Inoltre, il presidente ha confermato che:

“Internamente, abbiamo delle aspettative su quando [Metroid Prime 4] sarà rilasciato… Non lo abbiamo ancora annunciato, ma sì, il gioco è in fase avanzata di sviluppo. […] In genere, ci piace lanciare il prodotto circa sei o dodici mesi dopo l’annuncio, ma ci sono casi in cui, per motivi strategici, crediamo sia importante comunicare anche prima che un gioco sia in fase di sviluppo… Lo abbiamo fatto anni fa con Zelda. Avevamo annunciato una nuova esperienza di Zelda ai tempi del Wii U… Dipende molto dal gioco, dipende dal tipo di sviluppo che sta attraversando e dipende da come pensiamo che il consumatore risponderà a quel messaggio in particolare”.

Non è del tutto improbabile, comunque, che il titolo possa venire lanciato sul mercato verso la fine prossimo anno, con un annuncio ufficiale qualche mese prima rispetto alla data di lancio – come già qualcuno sta teorizzando sul web. Non è impossibile, vero, ma non è nulla di certo, e per avere ulteriori informazioni a riguardo possiamo solamente aspettare qualche futura dichiarazione ufficiale da parte della grande N.

Alias Hypnotic Soul, è una grande appassionata di Pokémon. La sua avventura è cominciata a Kanto, con Pokémon Giallo all'età di 9 anni, e continua tuttora all'interno della Community. Come ogni anima ipnotica che si rispetti, predilige i tipi Psico, Buio e Spettro. Lei non cerca il principe azzurro, ma un Gengar con il quale trascorrere le notti...a mangiare i sogni della gente!

Commenti dal forum

Discutine sul forum