Super Mario Run ha fruttato oltre 60 milioni di dollari a Nintendo

195

Super Mario Run è stata la prima applicazione per dispositivi mobile sviluppata direttamente da Nintendo e, sin dal suo lancio per iOS, è riuscita a portare nelle tasche della casa di Kyoto circa 60 milioni di dollari di ricavo.

Secondo quanto affermato da uno studio di Sensor Tower, inoltre, pare che il 77% della cifra sopra indicata derivi dalle spese sostenute dai giocatori che hanno scaricato il gioco da App Store, dove il titolo è arrivato 6 mesi prima rispetto a Google Play.

Tuttavia, nel primo trimestre di quest’anno, le entrate si sono leggermente spostate in favore della piattaforma Google, aumentando fino al 35%. Inoltre, il mercato in cui il titolo ha avuto il maggior successo è stato quello americano, da cui provengono circa il 43% dei ricavi, seguito in seconda posizione da quello giapponese, con il 17%.

Nonostante questi numeri, Super Mario Run risulta ad oggi essere il meno redditizio per Nintendo in campo mobile. Infatti, Fire Emblem Heroes e Animal Crossing: Pocket Camp occupano i primi due posti dei giochi Nintendo più redditizi per smartphone, con il primo che ha generato oltre 295 milioni di dollari di ricavo nei primi 12 mesi, e il secondo che ha da poco superato quota 20 milioni in appena due mesi di vita.

L’epico scontro tra Mario e Bowser ricreato in Super Mario Run

Certamente la prima avventura di Mario nel mondo mobile non è stata epocale come magari qualcuno si aspettava, ma è stata sicuramente in grado di regalare diverse ore di divertimento ad appassionati e non della serie videoludica.

E voi cosa ne pensate di questa applicazione? Siete soddisfatti del traguardo raggiunto sinora dalla compagnia in ambito mobile?

Commenti dal forum

Discutine sul forum