L’aggiornamento che unificherà tutte le versioni di Minecraft è in arrivo su Nintendo Switch

1899

Minecraft sta subendo negli ultimi mesi una delle sue più grandi trasformazioni. Mojang, casa produttrice del gioco e ora parte del gruppo Microsoft, sta lavorando all’aggiornamento Bedrock, che unificherà le versioni PC, Xbox e Nintendo Switch in un’unica piattaforma.

L’aggiornamento per PC e Xbox è già stato rilasciato, mentre la versione Switch è ancora in fase di sviluppo. Durante un recente streaming ufficiale di Mojang, gli sviluppatori hanno rivelato che il rilascio è vicino e che il gioco girerà a 60fps sia in modalità portatile che in modalità TV.

Grazie a questo aggiornamento i giocatori su Nintendo Switch potranno interagire con quelli che giocano sulle altre piattaforme. Per giocarvi sarà necessario collegare un account Microsoft al gioco, mentre per partite con altri giocatori Switch non sarà necessario nessun account oltre a quello Nintendo.

I miglioramenti prevedono inoltre una generazione più fluida e veloce dei blocchi nel gioco. Attualmente la versione Switch supporta 6 “chunk” contemporaneamente (ogni chunk è largo 16 blocchi, lungo 16 e profondo 256), mentre il nuovo aggiornamento ne supporterà 14.

Se siete curiosi di vedere in azione il nuovo aggiornamento, Mojang ha mostrato ben due ore di gioco:

Francesco nasce a Roma nel 1991. È nello staff dal 25 febbraio 2006 e attualmente ricopre il ruolo di Amministratore e supervisore della redazione del sito. La sua passione per il collezionismo e i videogiochi hanno trovato il giusto connubio nei Pokémon. Il suo primo gioco della serie è stato Pokémon Blu.

Commenti dal forum

Discutine sul forum