Nintendo

Zelda, Mario Kart 8 e Mario Odyssey comprati dal 50% dei possessori di Nintendo Switch

Il presidente di Nintendo of America ha confermato il grandissimo successo che sta riscuotendo Nintendo Switch in tutto il mondo, portando alla luce del pubblico delle statistiche di mercato incredibilmente positive.

In un’intervista condotta da Variety, Reggie Fils-Aime ha condiviso i traguardi incredibili raggiunti da Nintendo in questo ricchissimo 2017, anno di debutto della tanto amata console Nintendo Switch, che per molti critici rappresenta la vera salvatrice della compagnia videoludica giapponese.

Innanzitutto, Reggie ha esordito rivelando delle statistiche di mercato davvero interessanti: infatti, ci sono ben tre titoli esclusivi di Nintendo Switch che sono stati già acquistati da oltre il 50% dei possessori della console. Ebbene, probabilmente non è difficile immaginare di quali giochi si sta parlando: The Legend of Zelda: Breath of the Wild, Mario Kart 8 Deluxe e Super Mario Odyssey sono in assoluto le esclusive Nintendo più acquistate e apprezzate dai fan.

In più, merita un piccolo riconoscimento anche lo splattatutto più colorato di sempre, Splatoon 2, che pur rimanendo indietro rispetto ai suoi fortunati fratelli, è comunque stato scelto da almeno un quarto dei proprietari di Switch.

In merito a simili inaspettati risultati, il CEO ha anche aggiunto che “in genere, quando si nota che un titolo viene acquistato da un utente su cinque, vuol dire che sta andando molto bene. Già solo questo aiuta a guidare il mercato della console”.

Reggie ha poi dichiarato a Variety che il motivo chiave del successo di Switch è sicuramente legato alla natura ibrida del sistema: egli spiega agli intervistatori, infatti, come sia “un’idea allettante per un giocatore non dover mai abbandonare la propria esperienza di gioco. Proprio questa possibilità sta alla base della nostra forte prestazione”.

Infine, come ben sappiamo, il Nintendo Wii (lanciato nell’ormai lontano 2006) è riuscito a vendere complessivamente più di 100 milioni di unità, tanto che risulta attualmente la console fissa più venduta della società giapponese fino ad oggi. Ma proprio a questo proposito, Fils-Aime ha seriamente affermato che con molta probabilità Nintendo Switch non solo potrà raggiungere, ma anche superare il record di vendite della vecchia console, se lo slancio della richiesta di mercato continuerà ad essere così forte anche durante tutta la stagione natalizia.

Offerte Instant Gaming

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Redazione

Offerte Instant Gaming

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..

Commenti

...
Darki200 13/12/2017 20:37:36

"Infine, come ben sappiamo, il Nintendo Wii (lanciato nell’ormai lontano 2006) è riuscito a vendere complessivamente più di 100 milioni di unità, tanto che risulta attualmente la console più venduta della società giapponese fino ad oggi."

 

Falso, il DS ha venduto decisamente di più della Wii

...
JigenSpiegel 13/12/2017 20:43:11
5 minuti fa, Darki200 ha scritto:

"Infine, come ben sappiamo, il Nintendo Wii (lanciato nell’ormai lontano 2006) è riuscito a vendere complessivamente più di 100 milioni di unità, tanto che risulta attualmente la console più venduta della società giapponese fino ad oggi."

 

Falso, il DS ha venduto decisamente di più della Wii

Dovrebbero inserire "la console CASALINGA/DOMESTICA più venduta della società giapponese fino ad oggi"

...
DaniGrovyle 13/12/2017 20:45:20
7 minuti fa, Darki200 ha scritto:

"Infine, come ben sappiamo, il Nintendo Wii (lanciato nell’ormai lontano 2006) è riuscito a vendere complessivamente più di 100 milioni di unità, tanto che risulta attualmente la console più venduta della società giapponese fino ad oggi."

 

Falso, il DS ha venduto decisamente di più della Wii

Ma poi la console più venduta di sempre non è la PS2?

Tutti i commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)