Nintendo

Scoperte delle animazioni dei boss inutilizzate in Wario Land

A ben 24 anni dal rilascio del gioco su Game Boy, sono state trovate delle animazioni mai utilizzate di alcuni boss all’interno del codice di Wario Land: Super Mario Land 3, spin-off dedicato alla paffuta controparte di Mario.

wario land

Un primo esempio di contenuto inutilizzato è l’animazione del boss FunFun, la testa gigante affrontabile alla fine dello Stove Canyon. Sebbene nel gioco si limiti a colpire il suolo con la lingua e usarne parti come proiettili per attaccare Wario, i dati estrapolati dalla cartuccia rivelano che FunFun avrebbe potuto catturare il baffuto eroe con la lingua.

wario land

Un altro personaggio cui animazioni sono state tagliate è il fantasma del Bosco Parsley, che avrebbe potuto attaccare Wario non solo tramite congelamento e il richiamo di anatre fantasma, ma anche lanciando una moneta-proiettile contro il protagonista, dopo averla estratta da un portamonete.

                                                           

L’ultimo boss di cui sono state scoperte le animazioni mancanti è Bobo, il corvo. Questo personaggio è vittima di un errore di programmazione a causa del quale il suo sprite non viene visualizzato correttamente. Tuttavia, i dati ricavati dal gioco dimostrano l’esistenza della grafica completa all’interno della cartuccia.

                                                             

Articolo di Ivana Murianni

Offerte Amazon

Commenti

...
Roxua 21/05/2017 17:53:25

Molto interessante.

Sarebbe bello un remake di questo gioco su switch o comunque la prossima generazione di console portatile.

Tutti i commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)