Nintendo

Un fan ha creato una versione 2D di The Legend of Zelda: Breath of the Wild

The Legend of Zelda: Breath of the Wild, lo strabiliante titolo che lo scorso 3 marzo ha accompagnato il lancio del fortunato Nintendo Switch, ha rappresentato una svolta senza precedenti per la storica saga ambientata nel misterioso regno di Hyrule. Il classico schema di gioco a tunnel ha lasciato il posto a un colossale e dettagliattissimo open world, un elemento che pare destinato a caratterizzare anche i prossimi capitoli della serie.

Durante la Game Developers Conference tenutasi a fine febbraio a San Francisco la grande N aveva mostrato uno strano prototipo 2D di Breath of the Wild, ispirato allo storico titolo d’esordio per Nintendo Entertainment System. Lo scopo di tutto questo era quello di mostrare alcune delle innovazioni che avrebbero caratterizzato la nuova avvenuta di Link in uscita pochi giorni dopo.

Ispirandosi alle poche immagini mostrate al pubblico un fan è riuscito a trasformare questo prototipo in un vero e proprio titolo giocabile che ha chiamato Zelda: Breath of the NES. In questo insolito fangame è possibile interagire con l’ambiente, tagliare gli alberi, combattere contro i mostri, scoccare frecce, raccogliere cibo e molto altro.

E voi cosa ne pensate di questa rivisitazione di The Legend of Zelda: Breath of the Wild in chiave classica? Vi piacerebbe vedere un gioco del genere approdare su Nintendo Switch?

Articolo di Vivian Vallet

Commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)