1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Nintendo

The Legend of Zelda: Breath of the Wild è il titolo con più Perfect Score di sempre su Metacritic

A quanto pare, The Legend of Zelda: Breath of the Wild è ormai il gioco dei record, avendo conquistato non solo il titolo di gioco Nintendo più venduto di sempre al lancio, ma anche il titolo di gioco con il Perfect Score più alto di sempre su Metacritic! Come è possibile consultare sul noto sito […]

di 
   · 1 min lettura Nintendo
Metti mi piace!
0

A quanto pare, The Legend of Zelda: Breath of the Wild è ormai il gioco dei record, avendo conquistato non solo il titolo di gioco Nintendo più venduto di sempre al lancio, ma anche il titolo di gioco con il Perfect Score più alto di sempre su Metacritic!

The Legend of Zelda Breath of the Wild (1)

Come è possibile consultare sul noto sito di recensioni, su ben settantadue recensioni rilasciate dalla critica, The Legend of Zelda: Breath of the Wild (Nintendo Switch) è riuscito ad ottenere, al momento, quarantacinque Perfect Score, strappando il primato a Super Mario Galaxy 2 (quarantadue Perfect Score)… Ma cosa si intende con “Perfect Score”? Semplicemente è il numero di recensioni con punteggio perfetto, ossia 100/100, 10/10 e così via.

Per quanto riguarda il voto medio attribuitegli dalla critica, il Metascore si attesta a 98/100, decisamente un ottimo risultato che fa di The Legend of Zelda: Breath of the Wild il titolo con il quarto punteggio più alto di sempre sul sito. Sfortunatamente, lo stesso non si può dire riguardo al voto degli utenti: tristemente, accanto agli alti punteggi compaiono numerosi (ed ingiustificati) 0/10.

N.d.r. L’artwork utilizzato come copertina è stato realizzato da ETERNALEGEND.

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

Metacritic Metascore Record The Legend of Zelda

Promozioni

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia

avatar
Di   
3 ore fa, TheDarkWolf ha scritto:

Questo paragone mi è nuovo, e se così fosse sarebbe grave. 

A prescindere da chi abbia iniziato, molti paragoni sono alquanto discutibili. 

Non stai difendendo né i "lover" né gli "hater", e ambedue le fazioni non dovrebbero esistere.

Credo che il team di sviluppo abbia preferito non rischiare, di conseguenza ha optato per la grafica in stile cartoon.  

Comunque, ti ringrazio per questo breve scambio di opinioni. Buona serata! 

Altrettanto a te. 

avatar
Di   
31 minuti fa, Xandras89 ha scritto:

per pubblicizzare sto gioco siano stati proprio i fan di Zelda a fare paragoni con The witcher e Skyrim, mettendo i presunti KM quadrati di open world

Questo paragone mi è nuovo, e se così fosse sarebbe grave. 

31 minuti fa, Xandras89 ha scritto:

Perciò mi pare che questo improprio paragone sia stato iniziato non dagli "hater" ma dai fan

A prescindere da chi abbia iniziato, molti paragoni sono alquanto discutibili. 

31 minuti fa, Xandras89 ha scritto:

Adesso non per difendere nessuno,

Non stai difendendo né i "lover" né gli "hater", e ambedue le fazioni non dovrebbero esistere.

31 minuti fa, Xandras89 ha scritto:

Detto ciò la grafica cartoon, se vuoi attirare anche i non già fan del brand è in assoluto la scelta peggiore che puoi fare.

Credo che il team di sviluppo abbia preferito non rischiare, di conseguenza ha optato per la grafica in stile cartoon.  

Comunque, ti ringrazio per questo breve scambio di opinioni. Buona serata! 

avatar
Di   
30 minuti fa, TheDarkWolf ha scritto:

La grafica in stile cartoon di Breath of The Wild è stata presa di mira dai cosiddetti "hater", e comparata con quella di Horizon Zero Dawn e The Witcher 3. Onestamente, paragonare un gioco per Switch ad uno per PS4/Xbox One o PC non ha senso, perché sono piattaforme differenti! Inoltre, sembra che il team di sviluppo non abbia avuto molto tempo a disposizione per ottimizzare il gioco su Switch, perlomeno in modalità TV.

Apprezzo molto lo stile grafico adottato per Breath of The Wild, ma ovviamente dipende dai gusti personali; ritengo che Fujibayashi e compagni abbiano svolto un ottimo lavoro.

 

 

Adesso non per difendere nessuno, ma io ricordo che per pubblicizzare sto gioco siano stati proprio i fan di Zelda a fare paragoni con The witcher e Skyrim, mettendo i presunti KM quadrati di open world. Perciò mi pare che questo improprio paragone sia stato iniziato non dagli "hater" ma dai fan. Detto ciò la grafica cartoon, se vuoi attirare anche i non già fan del brand è in assoluto la scelta peggiore che puoi fare.

avatar
Di   
22 minuti fa, Xandras89 ha scritto:

Se la grafica di questo Zelda soprattutto lato personaggi non e cartoon io cambio nome cognome e anche indirizzo. Che sia meno cartoon di quello da cui si sono ispirati ok, ma e innegabile che i personaggi sembrano avere l'aspetto dei cartoni animati. Non è una grafica full realism nemmeno lontanamente.

La grafica in stile cartoon di Breath of The Wild è stata presa di mira dai cosiddetti "hater", e comparata con quella di Horizon Zero Dawn e The Witcher 3. Onestamente, paragonare un gioco per Switch ad uno per PS4/Xbox One o PC non ha senso, perché sono piattaforme differenti! Inoltre, sembra che il team di sviluppo non abbia avuto molto tempo a disposizione per ottimizzare il gioco su Switch, perlomeno in modalità TV.

Apprezzo molto lo stile grafico adottato per Breath of The Wild, ma ovviamente dipende dai gusti personali; ritengo che Fujibayashi e compagni abbiano svolto un ottimo lavoro.

 

 

avatar
Di   
1 ora fa, TheDarkWolf ha scritto:

"Nel corso della GDC di qualche giorno fa, l'art director Satoru Takizawa ha voluto svelare come si è arrivati allo stile grafico del gioco, ereditato in buona parte da The Legend of Zelda: The Wind Waker.

Lo sviluppatore ha fatto sapere che Nintendo si è interrogata su che aspetto potessero avere alcuni dei precedenti episodi se realizzati in HD: i team si sono quindi messi al lavoro per Skyward Sword, Twilight Princess e The Wind Waker; di tutti questi, proprio The Wind Waker è stato quello che si è fatto notare maggiormente, perché ha catturato davvero l'immaginazione dei lead artist di Breath of the Wild.

Ispirati da The Wind Waker, gli artisti hanno quindi dato vita all'Hyrule che tutti stiamo apprezzando all'interno del gioco, pur rinunciando a qualche caratteristica della direzione artistica presa a modello: lo stile cartoon dei personaggi, per esempio, non è stato ripreso perché il team voleva comunque dare un'idea di 'realismo', e temeva che avrebbe potuto scoraggiare i giocatori più anziani".

Mi fa piacere. Ognuno di noi dovrebbe scegliere una delle piattaforme presenti sul mercato e godersi i videogiochi, mettendo da parte l'inutile console war (e non solo), ma sfortunatamente ciò non accade!

Ti credo, e concordo. 

Spero che la Nintendo sfrutti a dovere l'E3 di quest'anno, perché le aspettative sono alte e ha riservato ben 3.000 metri quadrati di spazio! Inoltre, ha prenotato anche il Kodak Theatre.

2pKkq.png

 

Se la grafica di questo Zelda soprattutto lato personaggi non e cartoon io cambio nome cognome e anche indirizzo. Che sia meno cartoon di quello da cui si sono ispirati ok, ma e innegabile che i personaggi sembrano avere l'aspetto dei cartoni animati. Non è una grafica full realism nemmeno lontanamente.

avatar
Di   
1 ora fa, Xandras89 ha scritto:

grafica cartoonesca

"Nel corso della GDC di qualche giorno fa, l'art director Satoru Takizawa ha voluto svelare come si è arrivati allo stile grafico del gioco, ereditato in buona parte da The Legend of Zelda: The Wind Waker.

Lo sviluppatore ha fatto sapere che Nintendo si è interrogata su che aspetto potessero avere alcuni dei precedenti episodi se realizzati in HD: i team si sono quindi messi al lavoro per Skyward Sword, Twilight Princess e The Wind Waker; di tutti questi, proprio The Wind Waker è stato quello che si è fatto notare maggiormente, perché ha catturato davvero l'immaginazione dei lead artist di Breath of the Wild.

Ispirati da The Wind Waker, gli artisti hanno quindi dato vita all'Hyrule che tutti stiamo apprezzando all'interno del gioco, pur rinunciando a qualche caratteristica della direzione artistica presa a modello: lo stile cartoon dei personaggi, per esempio, non è stato ripreso perché il team voleva comunque dare un'idea di 'realismo', e temeva che avrebbe potuto scoraggiare i giocatori più anziani".

1 ora fa, Xandras89 ha scritto:

Personalmente delle console war non mi frega proprio nulla,

Mi fa piacere. Ognuno di noi dovrebbe scegliere una delle piattaforme presenti sul mercato e godersi i videogiochi, mettendo da parte l'inutile console war (e non solo), ma sfortunatamente ciò non accade!

1 ora fa, Xandras89 ha scritto:

credimi non me ne va ne me ne viene nulla dal "appoggiare" una console piuttosto che un altra.

Ti credo, e concordo. 

59 minuti fa, Xandras89 ha scritto:

Invece cosi sono riusciti a vendere bene, e speriamo a finanziare qualche altro bel progetto.

Spero che la Nintendo sfrutti a dovere l'E3 di quest'anno, perché le aspettative sono alte e ha riservato ben 3.000 metri quadrati di spazio! Inoltre, ha prenotato anche il Kodak Theatre.

2pKkq.png

 

avatar
Di   
8 minuti fa, Xandras89 ha scritto:

Nessun problema ho solo usato quello che dicevi tu per far notare che non sono feature innovative. Difatti hai ragione la N ha fatto bene a mettere qual gioco al lancio, perché senza poter contare sulla consolidata fanbase di Zelda dubito seriamente avrebbero venduto nemmeno la meta. Invece cosi sono riusciti a vendere bene, e speriamo a finanziare qualche altro bel progetto.

Esatto bravo proprio così ^ ^ perché lo switch ha molti difetti infatti ,volevo solo dare un parere che come primo gioco per switch e una scelta molto azzeccata e inoltre è vero è a cartooon ma in certi tratti sembrava anche un po real ,comunque il succo è e il miglior primo gioco fatto bene per switch? E la mia risposta è si è palese la cosa è si spera in futuro in giochi ancora più migliorati e piu realistici e poco a cartoon per il potenziale della console intendo : )