I Pokémon scartati dal Pokédex di Galar si travestono per passare, è invasione di meme

Tu non puoi passare!

0
18806

La triste storia del Pokédex monco di Galar ha fatto parecchio discutere i giocatori e i fan più accaniti della serie Pokémon. Purtroppo, come annunciato da Junichi Masuda in persona e tristemente noto a tutti, su Pokémon Spada e Scudo il motto Gotta Catch’em All! lascia il tempo che trova. A causa di problemi di tempistiche, Game Freak ha infatti dovuto compiere la difficile scelta di escludere alcuni mostriciattoli dal Pokédex di Galar, almeno per il momento.

Programmare oltre 900 creature tascabili in tempi brevi sarebbe stato impossibile e, per far uscire i titoli puntualmente il 15 novembre 2019, è stato necessario lasciare fuori alcuni Pokémon. La lista completa di chi sarà possibile incontrare e chi invece sarà assente non è ancora stata diffusa e, probabilmente, la scopriremo soltanto dopo l’uscita dei videogiochi. Tuttavia, sul web hanno iniziato a spopolare numerosi meme di Pokémon che, per tentare di entrare a Galar eludendo le restrizioni del Pokédex, si travestono da altri mostriciattoli! Ecco una galleria che raccoglie i meme più divertenti finora pubblicati:

Possiamo vedere, quindi, un fiero e possente Rayquaza che si ricopre di candida lana per assomigliare a Wooloo ed essere ammesso a Galar, oppure Camerupt con il corpo dipinto di nero e cerchi d’oro per rispecchiare il mantello di un Umbreon, e ancora Aipom che tenta di mimetizzarsi con i Grookey (tra scimmiette ci si capisce!), Typhlosion che abbandona le sue fiamme e la natura focosa per abbracciare il ghiaccio tanto caro ad Abomasnow e Pachirisu travestito da Pikachu. A spacciarsi per Zacian, Pokémon leggendario di Pokémon Spada, sono ben 3 Pokémon diversi: Suicune, MegaPidgeot e Aegislash! C’è anche il piccolo Cherrim che, con la testa gonfia di cotone ricoperto di semi, tenta di spacciarsi per Eldegoss, l’elegante evoluzione di Gossifleur annunciata durante il Pokémon Direct dello scorso 5 giugno.

Artwork di Sobble, Grookey e Scorbunny

Per concludere in bellezza, anche Reggie Fils-Aime, ex CEO di Nintendo of America, fa parte di questo vasto gruppo di meme. Incollata sul gigantesco corpo di un Regigigas, la sua testa osserva tutti dall’alto mentre afferma di volersi godere una vacanza a Galar dopo la cessazione del suo incarico. Non si sa se quest’ondata di meme sia destinata a finire oppure a ripresentarsi via via che i Pokémon presenti vengano mostrati e quelli assenti rimangano nell’ombra.

Voi cosa ne pensate di questo simpatico modo per affrontare l’incompletezza del Pokédex di Galar?

Commenti dal forum

Discutine sul forum