Detective Pikachu è ambientato a Galar?

Ryme City comparirà sulla mappa di Pokémon Spada e Scudo?

0
4155

Detective Pikachu ha fatto il proprio debutto nelle sale cinematografiche la scorsa settimana, guadagnandosi lodi e critiche dal pubblico di tutto il mondo. Ora la grande massa di opinioni lascia spazio a quella più intrigante delle speculazioni: nel lungometraggio di Legendary Pictures sono nascoste solo chicche dedicate ai fan più datati dei mostriciattoli tascabili o sono presenti anche particolari che alludono a un prossimo futuro?

In particolare, voci circolanti sul web sostengono che Ryme City, la città dove si svolgono gran parte delle avventure di Tim Goodman e del peloso investigatore, potrebbe trovarsi a Galar, la regione in cui sono ambientati Pokémon Spada e Scudo. Le prove a sostegno di questa tesi sono varie e non particolarmente determinanti, tuttavia ve le riportiamo qui per permettervi di riflettere e giungere voi stessi alla conclusione che ritenete più verosimile.

Come abbiamo approfondito in uno speciale dedicato, Galar è senza dubbio ispirata alla Gran Bretagna, sia per la conformazione geografica che per le numerose affinità di tipo architettonico e storico-culturali con la grande isola a nord dell’Europa continentale. Partendo da questo presupposto, la nostra attenzione ricade immediatamente sul luogo che ha ospitato le riprese del film: Londra.

La capitale dell’Inghilterra recita quindi nei panni di Ryme City in Detective Pikachu e non tenta di mascherarlo, considerati i diversi richiami che vengono disseminati qua e là nella pellicola. Possiamo infatti intravedere in diversi frame elementi caratteristici come i taxi londinesi, i bus rossi a due piani e le insegne della metropolitana.

Inoltre è saltato all’occhio degli spettatori più attenti come nella città sia in vigore la guida a destra. Durante la scena girata in automobile con Lucy, Tim, Psyduck e Pikachu infatti, la giovane reporter alla guida del mezzo siede dalla parte opposta a quella cui siamo convenzionalmente abituati.

Un altro particolare che segnala in modo eclatante e inequivocabile il fatto che ci si trovi a Londra è la presenza del 30 St Mary Axe, edificio con la superficie in vetro dalla caratteristica forma a proiettile chiamato anche The Gherkin (il cetriolo).

Una delle prove, presumibilmente decisive, che Ryme City si trovi a Galar è rappresentata dall’immagine di un isola apparsa in una clip che descrive il processo che ha portato alla creazione della città. La somiglianza fra questa e la regione di Pokémon Spada e Scudo è evidente, tuttavia nel film non viene specificato se quell’isola fosse solo una delle tappe del viaggio di Howard Clifford, magnate e fondatore di Ryme City, o proprio quella su qui viene fatta in seguito sorgere la metropoli. Un riferimento troppo vago, che ha più l’aria d’essere un easter egg piuttosto che la conferma definitiva a tutta questa teoria.

Due cose sono certe: Ryme City non intende nascondere la propria matrice londinese e Galar è chiaramente la trasposizione della Gran Bretagna nell’universo dei Pokémon. Inoltre nel medesimo anno escono il primo film in live action nella storia del brand e i primi titoli della serie principale su Nintendo Switch, entrambi all’interno di un’ambientazione spiccatamente inglese. Difficilmente potrebbe trattarsi di una coincidenza, ma dall’ingegnoso easter egg alla trasposizione cinematica di una città presente in un titolo Pokémon non ancora sul mercato, il passo è piuttosto lungo.

Voi cosa ne pensate? Ryme City sarà inclusa fra le tappe della nostra avventura a Galar o si tratta di una chicca architettata ad arte da Game Freak?

 

 

Commenti dal forum

Discutine sul forum