Mondo Pokémon

Ken Sugimori e altri esperti del mondo Pokémon hanno supervisionato Detective Pikachu

Il film Detective Pikachu è uscito nelle sale da pochi giorni ma è già riuscito a conquistare un grandissimo successo di pubblico, ripagando ampiamente le enormi aspettative che aveva generato. Uno degli aspetti più apprezzati del film è stato senza dubbio la resa grafica dei Pokémon, che sono stati rappresentati egregiamente in questa inedita trasposizione in live action. Il merito di questo straordinario lavoro va dato sicuramente ai curatori degli effetti speciali, ma non solo: Ken Sugimori e altri grandi esperti del mondo Pokémon hanno supervisionato ogni fase del film!

Il leggendario disegnatore delle creature tascabili, che con il suo stile ha creato lo standard grafico che deve rispettare un Pokémon per essere considerato tale, è stato fondamentale per garantire la miglior fedeltà possibile di questa trasposizione. Sugimori è stato aiutato in quest’impresa da un gruppo di esperti della serie che, giorno dopo giorno, hanno supportato il cast nella realizzazione dei personaggi e nelle loro movenze. Alla fine, il risultato è stato davvero eccezionale.

ken sugimori
Ken Sugimori

Kathryn Newton, l’attrice losangelina che nel film ha interpretato la giovane reporter Lucy Stevens, in un’intervista rilasciata a Kotaku ha parlato del ruolo ricoperto da questi particolari supervisori. Ecco le sue parole in merito all’avvincente esperienza:

Ogni giorno, sul set, era presente almeno un esperto del mondo Pokémon. Ci hanno seguito durante tutti i giorni delle riprese, per assicurarsi che non combinassimo dei pasticci! Una volta mi sono rivolta a un Bulbasaur chiamandolo “lui”, ma mi hanno detto che era sbagliato. Il mio Psyduck è un “lui”, Bulbasaur in quel caso non aveva un genere specificato. Gli esperti delle creature tascabili hanno curato tutti questi dettagli estremamente tecnici e specifici: speriamo che gli appassionati apprezzino il loro duro lavoro!

A dire il vero, però, non abbiamo sempre seguito il Pokédex alla lettera. Psyduck, per esempio, avrebbe dovuto pesare circa 20 kg, ma nel film lo abbiamo addirittura appesantito… alla fine era davvero troppo pesante quando facevo le mie acrobazie durante la scena di corsa nelle Highlands scozzesi!

Anche il regista del film Rob Letterman ha elogiato il lavoro del gruppo di The Pokémon Company, ringraziando Sugimori per i suoi suggerimenti estremamente dettagliati. Nonostante i dubbi iniziali, la trasposizione in live action delle creature tascabili è riuscita alla perfezione!

Articolo di Luca Fassoni

Commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)