Parata non ufficiale di Pikachu in Cina: il risultato è devastante

Ognuno ha la faccia che ha... ma qualche volta si esagera

0
2445

La mascotte delle creature tascabili è stata protagonista di innumerevoli parate e coloratissime sfilate nel corso degli ultimi anni, sia in Giappone che nel resto del mondo. Questi eventi riescono sempre a portare una ventata di freschezza e di buonumore in giro per le città, ma a volte non tutto va per il verso giusto. I poveri Pikachu cinesi ne sanno qualcosa.

A sorpresa e senza alcuna autorizzazione da parte di Nintendo o The Pokémon Company, un brand cinese ha deciso di sfruttare la popolarità delle creature tascabili per inscenare una parata non ufficiale all’interno di un supermercato. Sicuramente gli organizzatori e tutti quelli che hanno contribuito all’evento si sono impegnati a fondo, ma il risultato finale lascia molto a desiderare. In alcuni casi, poi, i pupazzi giganti sono davvero inquietanti.

La Casa di Kyoto e TPC non hanno ancora commentato ufficialmente la vicenda, anche se immaginiamo che non ne siano rimasti esattamente entusiasti. Con il Natale siamo tutti più buoni, è vero, ma quello che hanno fatto a questi poveri Pikachu grida vendetta. La mascotte dei Pokémon, comunque, si è sempre ripresa alla grande dopo i brutti colpi: ci riuscirà di certo anche questa volta!

Commenti dal forum

Discutine sul forum