Game Freak alla ricerca di nuovi programmatori e grafici da assumere nel 2018

La nota software house propone un contratto di lavoro succulento e imperdibile

1215

Sono in arrivo grandi novità all’interno della rinomata software house giapponese Game Freak. Con il chiudersi del 2017 e l’inizio del nuovo anno è giunto un annuncio che ha fatto drizzare le antenne a molti aspiranti grafici e programmatori, appassionati di videogiochi o semplicemente desiderosi di mettersi alla prova.

Game Freak ha intenzione di assumere, nel corso del prossimo anno, graphic designer, programmatori in linguaggio C++ e sviluppatori di software per ampliare le proprie fila. Si tratta di assunzioni rapide, rivolte a tutti coloro che si laureeranno a marzo 2019, o comunque si trovano già inseriti in un percorso che li porterà alla laurea in un periodo di tempo inferiore a 3 anni. Il contratto ricevuto, che è stato reso pubblico, prevederà uno stipendio mensile iniziale non inferiore a 220.000 ¥ (circa 1.648,64 €), orario di lavoro di 8 ore, flessibile ma con copertura obbligatoria dalle 11.00 alle 17.00 e numerosi benefit, oltre alle regolari vacanze e indennità.  Un’ottima opportunità di lavoro per tutti gli studenti e i laureandi che sognano di poter entrare a far parte del team della nota software house nipponica.

Vi aspettiamo numerosi! recita l’ultima riga del comunicato ufficiale con cui è stata annunciata la notizia. E, sicuramente, in molti si presenteranno per tentare di ottenere l’ambito posto di lavoro.

E voi, cosa ne pensate di questa offerta di lavoro che Game Freak ha proposto ai laureandi del 2019? Vi piacerebbe avere la possibilità di partecipare ai grandi progetti della famosa software house?

Commenta con Facebook

Nasce nel 1990. Conosce il mondo dei Pokémon grazie al settimanale Topolino, che dedica alle creature tascabili cinque pagine di presentazione in occasione della trasmissione della serie animata su Italia 1, nel 1999. Approda su Pokémon Millennium a settembre 2016, diventando moderatrice del gruppo Facebook, collaboratrice del forum e redattrice. Il suo primo gioco della serie principale, che custodisce gelosamente ancora in perfette condizioni, è Pokémon Giallo.

Commenti dal forum

Discutine sul forum