[VIDEO] Pikachu barcolla ma non molla durante uno spettacolo a Yokohama

846

In questi giorni sta avendo luogo a Yokohama il Pikachu Outbreak 2017, famoso festival dedicato al mondo dei Pokémon. Migliaia di Pikachu scorrazzano per le vie della città, intrattenendo gli spettatori con balli e coreografie divertenti ed elaborate.

L’evento, che terminerà martedì 15 agosto, si potrebbe rivelare il trampolino di lancio per novità o annunci introdotti nei principali titoli del brand, come la nota applicazione Pokémon GO, ed è indubbiamente uno dei più colorati festival organizzati in onore delle creature tascabili.

Durante uno show avvenuto nei giorni scorsi è accaduto un fatto davvero particolare. Un gruppo di 3 Pikachu, abbigliati con un cappellino e una giacca di pelle nera, si è unito alla danza di alcuni ballerini, vestiti con costumi dallo sgargiante color oro, creando una coreografia curiosa e splendidamente ritmata. Tuttavia, dopo il primo minuto di ballo, qualcosa è andato nel verso sbagliato.

Uno dei 3 Pikachu ha iniziato a muoversi in modo diverso rispetto ai compagni, fatto che è stato evidenziato nel momento in cui i ballerini non travestiti da topi elettrici si sono ritirati dal palcoscenico, lasciando il posto da protagonisti ai Pokémon.

Probabilmente a causa di un malfunzionamento del costume, il Pikachu a destra nello spettacolo ha mostrato di avere la testa leggermente sgonfia, non riuscendo a mantenerla in posizione eretta e dovendola lasciare adagiata sul collo. Continuando a ballare nonostante il problema tecnico, il danzatore non è riuscito a evitare il disastro.

Il costume di Pikachu ha iniziato a disfarsi e sgonfiarsi, fino all’irrimediabile crollo dell’intera struttura. Il cappellino nero si è staccato, cadendo poi sul pavimento, la testa si è totalmente accartocciata, in mancanza di un sostegno, e il povero Pikachu non ha potuto fare altro che tentare di arrivare alla fine della coreografia. I passi eseguiti sono stati corretti e perfettamente in linea con quelli degli altri ballerini, nonostante il malfunzionamento, e i due compagni hanno tentato di mascherare il danno attirando l’attenzione del pubblico, ma non è stato possibile nascondere del tutto il disastro.

Nonostante ciò, il coraggioso Pikachu “ubriaco” è andato avanti fino alla fine, persino con la testa sgonfia e il cappello caduto.

Lo spettacolo non è terminato come previsto, ma la forza di volontà del ballerino difettato ha reso unico uno show destinato al fallimento.

Commenta con Facebook

Nasce nel 1990. Conosce il mondo dei Pokémon grazie al settimanale Topolino, che dedica alle creature tascabili cinque pagine di presentazione in occasione della trasmissione della serie animata su Italia 1, nel 1999. Approda su Pokémon Millennium a settembre 2016, diventando moderatrice del gruppo Facebook, collaboratrice del forum e redattrice. Il suo primo gioco della serie principale, che custodisce gelosamente ancora in perfette condizioni, è Pokémon Giallo.

Commenti dal forum

Discutine sul forum