...
Il riscatto di Eevee nel mondo delle lotte Pokémon!

Il riscatto di Eevee nel mondo delle lotte Pokémon!

Metti mi piace!
0 7

Ogni Allenatore Pokémon che si rispetti desidera diventare il più forte in assoluto e cerca di creare la squadra perfetta per riuscire in questa tanto bramata impresa. Di solito i giocatori badano a quelli che sono le creature tascabili più potenti e insidiose, ma c’è chi invece pensa che si possano creare ottime strategie anche con Pokémon ritenuti dalla maggior parte come inutili. Questo è il caso del giovane americano Giovanni Costa e del suo Eevee!

 

eevee

 

Giovanni Costa è un volto nuovo all’interno del competitivo. Il ragazzo non è mai stato un esperto in questo campo, ma già nel 2014 rimase colpito dalla vittoria di Sejun Park ai Campionati Mondiali grazie a un team incentrato su Pachirisu. Costa ha sempre pensato che occorre grande talento nel riuscire a rendere potente una squadra utilizzando creature tascabili considerate insignificanti dalla maggior parte degli Allenatori.

Per prima cosa ha deciso di mettersi alla prova prendendo parte ai Campionati Mondiali VGC del 2016, riuscendo a piazzarsi in decima posizione! Un ottimo risultato, specialmente se si considera che Costa è un principiante in questo campo.

Eevee Costa Pokémon Sole e Luna

 

Ha poi cercato di ripetere l’impresa di Park, tentando di ideare una tattica che ruotasse attorno al Pokémon Evoluzione e ha provato ad utilizzarla agli ultimi Campionati Internazionali di Londra.

Egli è riuscito a sfruttare al meglio la mossa Z di Eevee, Potenziamento Eevolutivo, introdotta con Pokémon Sole e Luna, che convoglia la potenza di tutte le evoluzioni di questo Pokémon: Vaporeon, Jolteon, Flareon, Espeon, Umbreon, Glaceon, Leafeon e Sylveon, facendo aumentare di due gradi quasi tutte le sue statistiche (Attacco, Difesa, Attacco Speciale, Difesa Speciale e Velocità).

 

Eevee Mossa Z

 

Utilizzando un Clefairy difensivo avente con sé una Evolcondensa e la sua mossa Sonoqui, che costringe i nemici a sceglierlo come bersaglio, è riuscito a salvaguardare Eevee, i cui Punti Salute non aumentano neanche con la mossa Z. In seguito ha fatto utilizzare al Pokémon Evoluzione la mossa Staffetta, con cui poteva sostituire questa creatura tascabile con un altro membro della squadra facendogli ereditare ogni modifica delle statistiche.

Insomma, un’ottima strategia, anche se ovviamente presenta i suoi punti deboli. Basterebbe infatti utilizzare mosse come Nube, che annulla ogni modifica delle statistiche di tutti i Pokémon in campo, o Boato, con cui si costringe una creatura tascabile a lasciare il campo ed essere sostituita, per vanificare questa tattica.

Costa, tuttavia, anche grazie ai consigli di altri esperti del competitivo, sta cercando di potenziare la propria squadra per compensare tutti i punti deboli.

Agli ultimi Campionati Regionali VGC di Dallas, in Texas, che si sono tenuti a fine dicembre, Costa è riuscito a piazzarsi tredicesimo. Un altro ottimo risultato e chissà che un giorno non riuscirà a raggiungere l’impresa di Sejun Park e aggiudicarsi l’ambito primo posto.

Cosa ne pensate della strategia di Costa? Ritenete Eevee un Pokémon utile nel competitivo?

Offerte Instant Gaming
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Redazione
...

Fa piacere notare che questa sezione vada sempre più riempendosi di notizie fresche di giornata, parlando di quegli aspetti del mondo pokémon sconosciuti anche agli appassionati della parte del brand in questione. Chi mai avrebbe immaginato che fosse possibile usare Eevee in questo modo? Dev'essere proprio una di quelle strategie di nicchia che sfuggono ai più e rimangono nascoste finché un Pinco Pallino non le porta agli onori della cronaca.

...

Come ho appena scritto su Twitter

Fosse solo lui che usa questa strategia... mizzega manco fosse la nicchia più totale, va piuttosto di moda

...
3 minuti fa, Spyro190 ha scritto:

Fa piacere notare che questa sezione vada sempre più riempendosi di notizie fresche di giornata, parlando di quegli aspetti del mondo pokémon sconosciuti anche agli appassionati della parte del brand in questione. Chi mai avrebbe immaginato che fosse possibile usare Eevee in questo modo? Dev'essere proprio una di quelle strategie di nicchia che sfuggono ai più e rimangono nascoste finché un Pinco Pallino non le porta agli onori della cronaca.

 

Semplicemente è una notizia che sta facendo molto discutere in questi giorni e quindi ci è sembrato giusto riportarla e informare gli utenti e permettervi di parlarne qualora abbiate qualcosa da dire al riguardo. Il fatto che sia una strategia di un mese fa è relativo. La notizia non è "Scoperta la nuova strategia di Eevee"  

Tocca per altri articoli