1. Pokémon Millennium  / 
  2. Notizie / 
  3. Giochi

Pokémon GO diventa una materia di studio in alcune università!

L’applicazione sviluppata da Niantic e fenomeno di massa del 2016, Pokémon GO, viene anche utilizzata all’interno di corsi universitari!

di 
   · 2 min lettura Giochi
Metti mi piace!
0

Pokémon GO, l’applicazione che in pochissimo tempo è diventata un vero e proprio fenomeno di massa, ha fatto molto parlare di sé. Sembra però che dopo un periodo di notizie negative quali sessioni di gioco alla guida e parecchie denunce, arrivino finalmente delle buone nuove, poiché alcuni istituti hanno deciso di inserire il gioco sviluppato da Niantic all’interno di corsi universitari.

Pokémon-go-corsi-universitari

Sembra impossibile che Pokémon GO sia riuscito persino a diventare materia di studio, ma invece è proprio così!

Cinque diverse università hanno iniziato a usare l’applicazione in alcuni dei loro corsi, come la University of Salford a Salford, Inghilterra. Gli studenti che prendono parte al corso sulle tecnologie delle informazioni aziendali saranno tenuti a utilizzare Pokémon GO come parte del corso di studi, in quanto utilizza sistemi come la connessione a Internet, la fotocamera e il GPS. Il docente di sviluppo di applicazioni e di sistemi informativi, David Kreps, afferma che il loro scopo è attirare persone che non ritengano il corso troppo difficile, e Pokémon GO si adatta perfettamente a questa politica.

Altre università hanno però utilizzato il gioco anche con altri obiettivi, come la Northern Illinois University a DeKalb, Illinois, che ha focalizzato l’attenzione sulle funzioni che offre l’applicazione, come le tecnologie sulla mappatura e i sistemi di informazione geografica. L’Università dell’Idaho a Moscow, Idaho, e il Fresno City College a Fresno, California, hanno invece sfruttato Pokémon GO per effettuare esercizi fisici, seppur con scopi molto diversi: migliorare la forma fisica da una parte, e facilitare gli allenamenti cardiovascolari dall’altra.

Infine, l’Università Nazionale di Taiwan a Taipei, Taiwan, ha deciso di concentrare i propri corsi non tanto sul gioco in sé, ma sui mostriciattoli tascabili che si trovano al suo interno, analizzandoli dal punto di vista di tre materie scolastiche: scienze, storia e diritto. Il professor Hong Guang ha infatti affermato che se qualcuno spera di apprendere la cattura dei Pokémon, dovrebbe cambiare classe, poiché non è qualcosa di loro competenza.

Cosa ne pensate di tutto ciò? Vorreste frequentare un corso universitario su Pokémon GO, magari senza dover uscire dall’Italia?

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!

Pokémon GO studio Università

Promozioni

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..

🕘  Notizie recenti

💬  Ultimi commenti su questa notizia

avatar
Di   

Nomen>IL

avatar
Di   

L'uso di un app come Go come esempio centrale in un corso di programmazione mobile (ad esempio in una laurea in scienze informatiche) ha senso perchè come app in sè permette di analizzare tutti i vari aspetti "tecnici" relativi al linguaggio scelto (per Android, IOS, ecc) e magari si può usare  l'app stessa per mostrare difficoltà tipiche relative a programmazione di  interfaccia grafica, connessione, gps e tutto. Per altri corsi è totalmente fuori luogo  usarla come fondamento base :/ si può citarla come esempio commerciale, di marketing e tuttto (e magari anche per aspetti pià sociologici) ma farci un  intero corso sopra è una boiata

avatar
Di   

Li se si studia medicina ci starà brock con un infermiera joy xD

avatar
Di   

siamo seri?

avatar
Di   
1 minuto fa, The_Toy_Master ha scritto:

Per le materie scientifiche è più celebre il solito Poli di T'orino. Anche la UPO non è male (per medicina è una delle migliori d'Italia). In ambito nazionale sono ottime università, ma in ambito internazionale?

direi pure. so che la gente che viene dall'estero poi al rientro ha una carriera maggiore rispetto ai connazionali, chi viene a studiare qui praticamente è come se puntasse oltre il top

avatar
Di   
Adesso, BigDima ha scritto:

a ferrara ci stanno la facoltà di fisica e medicina

Per le materie scientifiche è più celebre il solito Poli di T'orino. Anche la UPO non è male (per medicina è una delle migliori d'Italia). In ambito nazionale sono ottime università, ma in ambito internazionale?

avatar
Di   
1 minuto fa, The_Toy_Master ha scritto:

Tendenzialmente però in campi abbastanza specifici e non in generale.

Tipo Milano e Firenze sono autorità nel campo della Papirologia, banalmente perché ci insegnavano, rispettivamente, Vogliano e la coppia d'oro Vitelli/Norsa; adesso a Milano c'è Gallazzi che è una biblioteca che cammina oltre che quel che si dice un professionista, mentre per la Filologia Greco-Latina c'era Lehnus che - avendolo personalmente conosciuto - è un genio a mio parere, il quale ha raccolto l'eredità di gente come Castiglioni - QUEL Luigi Castiglioni, i liceali sanno -, Del Corno, Cazzaniga, Grilli. Non discuto che quelle due nello specifico abbiano ottima fama nel campo della classicistica in generale (parlando di Milano = UniMi, la Cattolica è più sulla medievistica/modernistica), ma a parte le solite (Scuola Normale Superiore di Pisa, Collegio Ghislieri di Pavia...) le università italiane non è che abbiano 'sta gran fama all'estero.

a ferrara ci stanno la facoltà di fisica e medicina