Giochi

Dragonite e Zubat appaiono sul sito ufficiale giapponese... Forme di Alola in arrivo?!

In pieno clima di rivelazioni, sul sito ufficiale giapponese di Pokémon Sole e Luna, sono apparse due pagine riguardanti Dragonite e Zubat. Questo aggiornamento risulta essere molto strano… Proviamo a fare luce sulla questione!

Come è ben noto, nella regione di Alola saranno presenti le Forme di Alola, ossia delle varianti di Pokémon che, adattatisi al clima delle isole, hanno mutato aspetto e tipo. Al momento tra i fortunati possessori di questa peculiarità ci sono solamente Pokémon di prima generazione, più nello specifico Exeggutor, Vulpix e Ninetales, Sandshrew e Sandslash, Meowth e Marowak. Nel corso dell’ultimo aggiornamento del sito, però, accanto a questi ed alle creature endemiche di settima generazione, sono stati mostrati Zubat e Dragonite! Successivamente, l’aggiornamento è stato riportato su Twitter: “Dragonite e Zubat appaiono su Pokémon Sole e Luna! Sono Pokémon familiari, non vediamo l’ora di mostrarveli“.

Descrizioni del Pokédex

Dragonite Zubat Alola

La cosa singolare di questo accostamento, come è possibile vedere dall’immagine postata, è che entrambi i Pokémon sono mostrati con l’aspetto originale. Inoltre, cliccando sulle loro icone è possibile accedere alla pagina delle rispettive catene evolutive. Accedendo a queste pagine si potranno vedere gli artwork dei Pokémon, le loro caratteristiche e le descrizioni del Pokédex. Quest’ultime nascondono dei particolari piuttosto interessanti, vediamone insieme la traduzione ed analizziamo il tutto:

Prima di procedere occorre precisare che queste non sono traduzioni ufficiali, quindi potrebbero risultare imprecise; le parti tra parentesi sono i punti di maggiore dubbio.
L’ordine della linea evolutiva di Dratini è riportato in questo modo sul sito ufficiale.
Se potete contribuire a migliorare qualcosa contattateci!

Pokémon Sole

  • Zubat: Durante il giorno dorme nelle grotte. Poiché è cieco, durante il volo controlla intorno a sé mediante gli ultrasuoni.
  • Golbat: (Spesso Golbat crea nidi in delle cavità scavate da Axew). Si sono specializzati a succhiare il sangue.
  • Crobat: Entrambe le gambe sono deboli, il movimento a terra è compromesso dalle ali. Può solamente trascinarsi.
  • Dragonite: Quando qualcuno è vittima di un incidente, corre in suo aiuto. Trasportare le persone al sicuro su un’isola è l’unico interesse di Dragonite.
  • Dratini: Esegue la muta più volte. Vengono fatti stivali di lusso con la pelle che lascia cadere.
  • Dragonair: Si dice che il cristallo sferico che ha abbia il potere di manipolare segretamente il tempo atmosferico.

Pokémon Luna

  • Zubat: Di giorno riposano insieme. Di notte si spostano in massa utilizzando gli ultrasuoni.
  • Golbat: Quando succhia troppo sangue cade a terra appesantito, in questo modo può essere predato da altri Pokémon.
  • Crobat: Vola velocemente con le sue quattro ali. Riesce a succhiare il sangue delle vittime prima che se ne accorgano.
  • Dragonite: Di solito è estremamente calmo, (ma può arrabbiarsi fino a distruggere tutto).
  • Dratini: Pescatori confermano della sua esistenza dopo lotte da più di 10 ore.
  • Dragonair: In tempi antichi i contadini lo veneravano come una divinità responsabile dei cambiamenti climatici.

Le descrizioni riportate, sebbene contengano particolari simili a quelle di altri giochi, sono state realizzate appositamente per Pokémon Sole e Luna. Questo non sarebbe un dato molto rilevante se non fosse che non si fa accenno alcuno a caratteristiche riconducibili a forme alternative: ad eccezione della descrizione di Dragonite in Pokémon Luna (ricordiamo che potrebbe trattarsi di un errore di traduzione), facente riferimento al fatto che il Pokémon può diventare violento, non c’è nulla che possa risultare strano.

Nonostante questo, è bene ricordare che le Forme di Alola finora rivelate non posseggono al momento delle descrizioni del Pokédex vere e proprie, se non piccoli paragrafi in cui sono elencate le loro peculiarità.

È possibile che in futuro acquisiranno delle descrizioni simili a quelle di Zubat e Dragonite, rimandanti alla “forma tradizionale”, oppure i due misteriosi Pokémon saranno presenti ma non avranno Forme di Alola? O ancora, è possibile, invece, che le forme di Alola e quelle “tradizionali” avranno descrizioni distinte?

Catene evolutive

Un ulteriore dubbio viene a crearsi a causa della disposizione della catena evolutiva di Dragonite: a differenza di Zubat che possiede la propria icona rimandante all’intera linea evolutiva, partendo dalla base fino all’ultimo stadio, quella di Dragonite rimanda a Dragonite stesso e successivamente a Dratini e Dragonair. Perché mettere Dragonite e non Dratini? E perché non mettere tutti gli stadi separati come per le Forme Alola di Vulpix e Sandshrew?

Vulpix Ninetales Alola

Non sappiamo se Pichu, Pikachu, Persian, Cubone ed Exeggcute avranno una Forma di Alola, ma è possibile che alcuni di essi la otterranno. I Pokémon con Forma Alola avranno tutti linee evolutive complete o ne ammetteranno alcune incomplete?

È possibile che siano stati scelti i due Pokémon più iconici della loro linea evolutiva – Zubat per la sua onnipresenza e Dragonite in quanto posseduto da Lance – per simboleggiare la presenza futura delle Forme di Alola nelle famiglie evolutive di questi due Pokémon?

Scambi, megaevoluzioni, altro

In ogni caso, se ciò fosse vero, per quale ragione le descrizioni del Pokédex non fanno accenni a ciò e perché sono interamente riportate le linee evolutive “tradizionali”? Se ad Alola possono essere trovati i Pokémon adattati all’ambiente delle isole, nessuna delle due famiglie attualmente conosciute dovrebbe essere presente. La pagina riguarda esclusivamente le “forme tradizionali”, ottenibili presumibilmente tramite scambio o dai giochi su Virtual Console? In questo caso il problema non differisce particolarmente da quello sulle descrizioni… Cosa dobbiamo aspettarci, dunque?!

Dragonite è un Pokémon molto amato ed in diversi aspettavano una sua megaevoluzione, megaevoluzione che potrebbe rimpiazzare la Forma di Alola. Riguardo a Zubat, invece, non si può esattamente dire lo stesso: nell’ultimo trailer è possibile vedere un normalissimo esemplare del Pokémon Pipistrello. A questo punto, si apre un nuovo scenario: se Zubat è stato visto con il suo “aspetto normale”, significa che non possiederà una Forma di Alola? E Dragonite? Avrà una megaevoluzione, terrà unicamente per la sua famiglia la nuova peculiarità o, al contrario, non riceverà nulla?

Cambiamenti

Probabilmente, solamente il tempo ci fornirà la risposta. Nel frattempo, però, possiamo iniziare a pensare a come potrebbero essere questi Pokémon con una Forma di Alola!

  • Legate a Dragonite ed alla sua famiglia evolutiva ci sono alcune leggende e piccole cose che potrebbero fornire un’ottima fonte di ispirazione: esiste una leggenda metropolitana – avvalorata dal mito della carpa e del drago – secondo cui Dragonite doveva essere l’evoluzione di Magikarp, dal momento che il Pokémon appare simile al simpatico pesce e Gyarados ricorda, per forma e colori, le pre-evoluzioni di Dragonite; nella serie animata è apparso un Dragonite gigante, evento piuttosto strano in quanto il Pokémon è alto solamente 2,20 metri; in un museo nei giochi di quinta generazione è possibile vedere uno scheletro del Pokémon. Inoltre, poiché numerose descrizioni indicano l’ambiente marino come habitat di Dragonite, non è escluso che potrà acquisire il tipo Acqua.
  • Zubat è un Pokémon quasi onnipresente nelle squadre dei membri del Team nemico. Essendo il tipo Buio solitamente accostato ad azioni malvagie, se il Pokémon Pipistrello dovesse avere una Forma di Alola questo potrebbe essere un cambiamento coerente!

Il prossimo numero della rivista CoroCoro svelerà l’evoluzione segreta di Rockruff… Ne sapremo di più anche su Dragonite e Zubat?! Voi cosa ne pensate? Siete più propensi a credere che le loro catene evolutive – od i due soli Pokémon – avranno delle Forme di Alola oppure che non ne possederanno? Come immaginate le loro forme Alola? Fateci sapere le vostre opinioni e teorie nei commenti!

Articolo di Vanessa Conti

Offerte Amazon

Commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)