...

Niente Raid Day di Pokémon GO in una città croata per un errore sulla mappa

Niente Raid Day di Pokémon GO in una città croata per un errore sulla mappa

Metti mi piace!
5 1

A causa degli annullamenti del Raid Day di Pokémon GO, i giocatori italiani, coreani e giapponesi non hanno potuto prendere Gengar e Nidorino con il cappello da festa. Ma a rimanere a bocca asciutta c’è stata anche una cittadina croata, colpita da un errore della mappa di Niantic.

Le segnalazioni sono arrivate sulla più grande community di Reddit a tema Pokémon GO, TheSilphRoad, dove un utente della città croata di Split (Spalato in italiano) ha segnalato che i giocatori non hanno potuto partecipare all’evento.

Il motivo sembrerebbe imputato al modo in cui sono stati delimitati i confini della mappa italiana.

Il golfo di Spalato in Croazia

Google ha creato un sistema chiamato S2 Cell per suddividere l’intero planisfero terrestre in celle di differente grandezza. Questo stesso sistema viene utilizzato per definire quanti Pokéstop, palestre e Pokémon appaiono nel gioco. Sembrerebbe però che in questo caso, Niantic abbia scelto di usare delle celle con un’area troppo grande per i confini italiani, tanto da raggiungere alcune zone della Croazia, compresa Spalato.

Si tratta comunque di un fenomeno circoscritto, visto che altri territori confinati con l’Italia, come la Svizzera, non hanno segnalato problemi degni di nota nel partecipare all’evento.

Non sappiamo se e quando l’evento verrà ripetuto nelle zone colpite dall’emergenza sanitaria. Auguriamo ai nostri vicini croati di poter recuperare il Raid Day insieme agli Allenatori italiani.

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!
Offerte Instant Gaming
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Francesco Giallatini
Tocca per altri articoli