Giochi

Corviknight: il cavaliere nero nei cieli di Pokémon Spada e Scudo

Abbiamo appena fatto la conoscenza delle nuove creature di Galar presenti in Pokémon Spada e Scudo, i nuovi giochi per Nintendo Switch, mostrate nel Pokémon Direct di mercoledì 5 Giugno. Uno dei mostriciattoli che sicuramente ha più colpito i fan è stato Corviknight, il Pokémon Corvo di tipo Volante e Acciaio.

Con un altezza di ben 2 metri, un peso di 75 kg, e un aspetto così torvo da incutere timore, è difficile inquadrare Corviknight come l’uccellino che solitamente viene trovato nei primi percorsi di ogni nuova avventura. Secondo il Pokédex, è addirittura ritenuto il Pokémon più forte dei cieli di Galar, in grado di spingere alla fuga i suoi avversari anche con un solo sguardo feroce.

L’uccello da cui la creatura prende spunto è sicuramente il corvo. In particolare, data la sua stazza e il suo aspetto cavalleresco in armatura, potrebbe trattarsi di un corvo imperiale. Anche il nome suggerisce un’interpretazione del genere: è formato dalla parola latina Corvus, usata per i nomi scientifici delle specie di corvo, o dalla parola inglese Corvine (corvino, nero violaceo), e dalla parola inglese Knight, che significa Cavaliere. Il nome giapponese, Amaga, è costituito dalle parole Armatura“Gaw-Gaw”, il verso del corvo.

Siccome sappiamo che la regione di Galar è ispirata all’Inghilterra e in generale al Regno Unito, è da notare che proprio a Londra è presente una popolazione di corvi imperiali che vive in cattività all’interno della London Tower, un castello sulla riva nord del Tamigi. La presenza di questi uccelli in zona è legata alla tradizione e alla superstizione della capitale inglese: i londinesi considerano i corvi come protettori del Regno Unito e, addirittura, si dice che se i corvi della Torre di Londra morissero o volassero via, la Corona cadrebbe e con essa la Gran Bretagna.

Data la probabile presenza della mitologia norrena, risultata anche dalla rivelazione dei due lupi leggendari, può darsi che l’ispirazione per Corviknight possa derivare anche in questo caso dalle antiche leggende dei popoli del nord. Ci riferiamo a Huginn e Muninn, i due corvi del Dio Odino che viaggiano per il mondo portando notizie e informazioni al loro padrone. In particolare, gli occhi rossi di Corviknight potrebbero certificare una grande intelligenza o una vista fuori dal comune, doti attribuite entrambe ad Odino, Dio considerato così saggio da conoscere tutto il passato, il presente e il futuro.

Nonostante l’aspetto temibile, alcuni esemplari di Corviknight prestano servizio alla mobilità di Galar con il Volotaxi, trasportando le persone da una città all’altra. Questa caratteristica, che nel gioco serve come variante della vecchia meccanica di Volo, potrebbe essere ispirata al Roc del videogioco Age of Mythology, un’aquila talmente enorme da trasportare le persone in una cabina mantenuta dalle sue zampe. Tuttavia c’è da considerare che nella mitologia araba da cui il Roc di Age of Mythology viene fatto risalire, questa singolare caratteristica di trasporto non è stata mai descritta e quindi potrebbe trattarsi di una simpatica coincidenza.

A proposito del trasporto, i colleghi di PokéJungle hanno fatto notare in un tweet che Corviknight potrebbe essere ispirato alla sagoma nera utilizzata nelle animazioni della meccanica di Volo nei giochi delle passate generazioni!

In molti hanno fatto un confronto tra Corviknight e l’unico altro uccello di tipo Acciaio e Volante esistente nel mondo Pokémon: Skarmory, la creatura Armuccello di seconda generazione. In particolare, la contrapposizione tra il colore scuro del grande corvo di Galar e del colore più chiaro dell’uccello corazzato di Johto, potrebbe suggerire un riferimento all’eterna lotta tra il cavaliere bianco e il cavaliere nero, stereotipo culturale nato nella letteratura cavalleresca del medioevo, in particolare nelle serie di leggende e racconti che ruotano attorno alla figura di Re Artù e ai cavalieri della Tavola Rotonda, e declinato sotto diverse forme nelle storie moderne raccontate nei film, nei fumetti, nelle serie e nei romanzi.A proposito del parallelismo con Skarmory, ci troviamo davanti alla terza creatura che abbia i tipi Volante e Acciaio: i due uccelli, assieme a Celesteela, sono gli unici Pokémon che hanno questa combinazione di tipi. Se Skarmory e Celesteela sono stati usati molto in ambito competitivo, possiamo aspettarci altrettanto da Corviknight?

Come potete notare dall’immagine qui sopra, durante il Pokémon Direct è stato mostrato un frangente di una battaglia in cui è presente il corvo di Galar. Il fatto che la creatura abbia 200 Punti Salute al Livello 60, potrebbe suggerire un impiego da wall: in effetti, facendo dei rapidi calcoli Corviknight dovrebbe avere 109 Punti Salute al Livello 50, grossomodo gli stessi di Pokémon considerati bulky come Mandibuzz.

Le Abilità Pressione e Agitazione non sono il massimo per lo stato attuale dei tornei competitivi, e magari si può sperare in un miglioramento degli effetti o in un’Abilità Nascosta più performante. Tuttavia, dalla serie di screen riportati in alto sembrerebbe che Corviknight possa apprendere la mossa Fuococarica: che il suo parco mosse possa offrirgli una buona prospettiva nel combattimento competitivo?

Questo è tutto ciò che sappiamo finora riguardo a Corviknight! Avete notato altro di interessante sul Pokémon Corvo di ottava generazione?

Si ringraziano Salvatore Montagnolo e Mauro Landriscina per le considerazioni sul combattimento competitivo.

Offerte Amazon

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Alessandro Colantonio

Offerte Amazon

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..

Commenti

...
Fendt 05/06/2019 19:15:58

mi piace un sacco, finora quello che mi piace di più di galar (escludendo i leggendari) 

...
evilespeon 05/06/2019 19:17:00

il più cool tra quelli mostrati,lo voglioooooo e anche il tipo è cool

...
Shonen_Bat 05/06/2019 19:19:08

Bellissimo.
Uno dei Pokémon che preferisco tra quelli mostrati finora.

Tutti i commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)