Giochi

I giochi Pokémon non lasceranno mai Nintendo, parola di Game Freak

In una recente intervista sulla rivista GameInformer, il co-fondatore di Game Freak Junichi Masuda ha risposto a svariate domande riguardanti il futuro della sua azienda e del suo brand principale, ossia Pokémon.

Durante l’intervista, una delle domande poste a Masuda riguardava il futuro della serie Pokémon e se questo brand vedrà mai la luce al di fuori delle console Nintendo, visto che fin dalla pubblicazione di Pokémon Giallo nel lontano 1996 nessun gioco dei mostriciattoli tascabili è mai uscito su console esterne alla grande N.

Rispondendo a questa domanda, il CEO di Game Freak ha parlato del rapporto tra la sua azienda e Nintendo come una stretta amicizia in quanto la casa di Kyoto ha aiutato la sua casa sviluppatrice fin dagli inizi, facendo uscire il loro primissimo gioco “Mendel Palace” (conosciuto come Quinty in Giappone) su Nintendo Entretainment System.

Masuda continua dicendo che col passare degli anni e con l’uscita dei vari giochi Pokémon sulle portatili della grande N, questi due elementi hanno iniziato a compensarsi a vicenda: non esiste Pokémon senza Nintendo e non esiste Nintendo senza Pokémon.

Con l’uscita di Tembo: the Badass Elephant su tutte le console sul mercato e l’annuncio di Giga Wrecker su PC, era giusto domandarsi perché Pokémon sia l’unica serie di Game Freak ad essere rimasta esclusiva.

Masuda ha comunque le idee molto chiare su questa questione e ha confermato che questa serie rimarrà sempre un esclusiva di Nintendo in quanto è molto importante per la sua azienda che il brand Pokémon rimanga affiliato con questa casa di produzione.

Anche il futuro della serie dei mostriciattoli tascabili è collegato alla grande N: il prossimo 17 novembre usciranno sulle console della famiglia Nintendo 3DS la coppia di giochi Pokémon Ultrasole e Ultraluna, ed è stato anche annunciato durante lo scorso E3 che un gioco della serie principale è in fase di sviluppo su Nintendo Switch.

Articolo di Mauro Landriscina

Commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)