Giochi

Un limite per l’acquisto degli amiibo in Europa?

Sono trapelate informazioni su un probabile cambiamento nel metodo di vendita degli amiibo in Europa: Nintendo avrebbe intenzione di vendere un numero limitato di questi per ogni acquirente.

Solitamente le statuette venivano acquistate in gran quantità per poi essere rivendute ad un prezzo maggiore. Ciò ha reso molto rari alcuni amiibo facendoli salire a prezzi esorbitanti.

 wave-4-amiiboAlcuni amiibo appartenenti al quarto set

Per evitare ulteriori problemi nella diffusione delle statuette interattive, pare che Nintendo abbia comunicato a diversi grandi rivenditori del Regno Unito di assicurarsi che venga venduto un solo amiibo a cliente, fatta eccezione per quelli del quarto set che potranno essere venduti per un massimo di due in un unico acquisto. Queste nuove direttive sembrerebbero in parte confermate:

vendita amiiboIl documento alla base dei rumor sulla vendita degli amiibo

Il documento trapelato mostra alcune di queste direttive e la lista dei nuovi prodotti che verranno rilasciati venerdì 29 maggio. In aggiunta vengono mostrati dei dettagli sulla confezione di Splatoon ed un’offerta che riguarda l’acquisto di Nintendo Wii U. Infatti, qualora si dovesse acquistare questa console, si riceverà uno sconto del 50% sui seguenti giochi: Super Smash Bros, Mario Kart 8, Mario Party 10 e Captain Toad Treasure Tracker. 

Nintendo precisa che anche per le console ci sarà un limite di acquisto, volto anche qui a diminuire il bagarinaggio. In aggiunta viene specificato che amiibo come quelli di Lucina e Robin non saranno disponibili in piccoli negozi e soprattutto non ci saranno rifornimenti di amiibo qualora dovessero finire.

 

Articolo di Vanessa Conti

Offerte Amazon

Commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)