...
Campionati Internazionali Pokémon Oceanici: report del torneo

Campionati Internazionali Pokémon Oceanici: report del torneo

Metti mi piace!
0 1

Tra il 21 e 23 febbraio si sono tenuti i primi Campionati Internazionali su Nintendo Switch e, quindi, su Pokémon Spada e Scudo. Il torneo, di grande importanza, è stato vinto da Marco Silva (@Marc0fier0VGC su Twitter), italiano, il quale ha battuto in finale Eduardo Cunha, precedente possessore del titolo di campione internazionale dell’Oceania.

Team del vincitore

Marco Silva, giocatore dai molteplici risultati, come aver vinto l’anno scorso il regionale di Jönköping, è il campione di questo Internazionale. Il team che ha portato è stato costruito assieme a Federico Camporesi (@fedecampovgc), il quale è arrivato al secondo posto dello stesso torneo, nella categoria Senior.

Il team si presenta molto offensivo, in particolare per la presenza di Dracovish. Non da meno è il supporto dato da Whimsicott, tramite l’utilizzo di Fake Tears (Falselacrime), ai tre Pokémon speciali del team, in grado di distribuire anch’essi ingenti danni.

A concludere il team è Conkeldurr, soprannominato “La Zio”, il quale, tramite la Flame Orb (Fiammosfera) e la sua abilità Guts (Dentistretti), riesce a dare ulteriore potenza offensiva al team, in particolare contro Gastrodon, il quale, altrimenti, sarebbe molto sofferto.

Una piacevole sorpresa

Eduardo Cunha (@MeninoJardim) runner up a questi Campionati Internazionali, e precedente possessore del titolo, ha portato un Sand Team, apparentemente normale, ma con una piccola sorpresa. Prima di esporla, però, è necessario porre un quesito. Se chiedeste a un giocatore competitivo di dirvi un Pokémon in grado di ostacolare Tyranitar ed Excadrill con facilità, con tutta probabilità vi risponderebbe “Conkeldurr”.

È così, allora, che si comprende la scelta di Cunha di giocare Gourgeist. Se a prima vista può sembrare una scelta azzardata, data l’inusualità del Pokémon, essa acquista senso quando ci si ricorda della mossa peculiare del Pokémon Zucca, ossia Trick-or-Treat (Halloween), una mossa di stato che aggiunge all’obbiettivo il tipo Spettro. Gourgeist, dando il tipo spettro a Tyranitar, lo rende intangibile da parte di Conkeldurr o qualsiasi mossa Lotta che, ricordiamo, essere doppiamente superefficace sul Pokémon.

L’esclusiva di Gourgeist, in alternativa, può essere usata anche contro i Pokémon avversari, rendendoli così deboli alla stab Buio di Tyranitar, aumentando così il suo potenziale offensivo.

Un duo particolare

Altra star del internazionale é, sicuramente, il duo Gengar – Bisharp. Il team, realizzato da Cased Victory (@casedvictory), ha ottenuto il quarto posto, nelle mani di Nihal Noor (@lahinroon), in questa grande competizione.

Nato come team per la ladder di Showdown, questo duo è in grado di stupire il proprio avversario, dati i vari trucchi che nascondono, assieme ai propri compagni. Mi limiterò quindi a parlare di Gengar e Bisharp, vere star di questo team.

Gengar si presenta non solo come Pokémon offensivo, grazie alle due stab, Shadow Ball (Palla Ombra) e Sludge Wave (Fangonda) (preferita a Sludge Bomb/Fangobomba in quanto in grado di attivare la Weakness Policy/Vulneropolizza del Togekiss compagno, oltre a fare danno ad area, a cui Bisharp è immune, dato il tipo Acciaio), ma anche come un Pokémon di supporto, grazie ad Icy Wind (Ventogelato) e Trick Room (Distortozona), usata principalmente per levarla agli avversari.

Bisharp, al contrario, è utilizzato puramente come Pokémon offensivo, tanto che è fornito di una Life Orb (Assorbisfera), per aumentare i propri danni. La mossa più importante del set è decisamente Assurance (Garanzia), la cui potenza base raddoppia se si attacca un Pokémon che è già stato colpito nello stesso turno. Grazie a una Fangonda di Gengar, quindi, diventa facile sconfiggere i propri avversari.

Con questo si conclude il report dei Campionati Internazionali di Melbourne e, con esso, la Serie 2. A breve, infatti, avrà inizio la Serie 3, che vedrà l’aggiunta di diversi Pokémon, tra cui Incineroar, e nuove forme Gigamax, i quali influenzeranno sicuramente l’attuale meta.

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!
Offerte Instant Gaming
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Andrea Olea
Tocca per altri articoli