...
Un giocatore professionista di Fortnite è stato bannato a vita

Un giocatore professionista di Fortnite è stato bannato a vita

Metti mi piace!
16 26

La casa produttrice di Fortnite, Epic Games, ha piazzato un ban a vita su un giocatore professionista, a causa di certi video compromettenti trovati online. Questi video, infatti, lo riprenderebbero intento a barare all’omonimo gioco.

Jarvis Kaye, il giocatore bannato da Epic Games

La persona in questione si chiama Jarvis Kaye e fa parte del FaZe Clan, un gruppo di giocatori professionisti. Subito dopo il ban, ha pubblicato un video scuse sul suo canale YouTube da 2 milioni di iscritti. Nel video ha specificato che il ban era dovuto a video contenenti sue prestazioni di Fortnite utilizzando l’aimbot, un trucco famoso che permette di aggiustare la mira perfettamente su giochi sparatutto. Ecco le parole di Kaye sull’accaduto:

Le mie intenzioni nel registrare quei video erano semplicemente quelle di intrattenere il mio pubblico, di quanto potessero essere divertenti per il mio pubblico.

Il pensiero che potessi essere bannato da Fortnite per questo non mi era nemmeno passato per la mente.


Alla fine del video, il giocatore spiega anche che non avrebbe mai usato quei trucchi in partite competitive e che è molto addolorato del fatto di non poter giocare mai più a Fortnite. In una buona parte del video tenta anche di scusarsi con Epic games per l’uso dell’aimbot, ma nonostante questo, e il fatto che i suoi fan abbiano iniziato una campagna con l’hashtag #FreeJarvis, i termini di servizio di Epic Games sono stretti su questo genere di cose, e non fanno nessuna eccezione:

Non abbiamo tolleranza per i giocatori che utilizzano mezzi scorretti e programmi di terze parti per barare al nostro gioco. Quando utilizzano un aimbot, o qualsiasi altro tipo di cheat, rovinano il gioco alle altre persone che stanno giocando onestamente.


E voi, cosa ne pensate di questa incresciosa vicenda?

Offerte Instant Gaming
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Elia Masiero
...

Poverino, ho visto il video e fa davvero pena, ok che non si possono usare trucchi codici o cose del genere ma bisogna vedere anche il contesto c’è magari questo li ha usati 1/2 volte per farli vedere in un video e qualcuno che non fa video li ha usati tantissime volte e lui magari ha giocato tutto il tempo onestamente spendendoci tantissimi soldi...

...boh non mi pare giusto mi spiace per lui :(

...
11 ore fa, Alessandro-poke97 ha scritto:

Poverino, ho visto il video e fa davvero pena, ok che non si possono usare trucchi codici o cose del genere ma bisogna vedere anche il contesto c’è magari questo li ha usati 1/2 volte per farli vedere in un video e qualcuno che non fa video li ha usati tantissime volte e lui magari ha giocato tutto il tempo onestamente spendendoci tantissimi soldi...

...boh non mi pare giusto mi spiace per lui :(

Io godo invece :xd: 

Scusa ma se quei codici non vanno usati, non si usano. Punto. Non c'è se e non c'è ma. E poi figurati se lì utilizzava solo per "divertire" i fan...anzi, chissà quanti "professionisti" utilizzano questi codici, ne sarà pieno il web!

 

...
1 ora fa, DarthMizu ha scritto:

Io godo invece :xd: 

Scusa ma se quei codici non vanno usati, non si usano. Punto. Non c'è se e non c'è ma. E poi figurati se lì utilizzava solo per "divertire" i fan...anzi, chissà quanti "professionisti" utilizzano questi codici, ne sarà pieno il web!

 

Godi perché non sei te pensa quanti soldi ci ha speso e poi quante cose non vanno usate ma lo si fa lo stesso, lui ha avuto solo sfiga di fare 1/2 video per mostrare sti codici e l’hanno beccato così è come se uno guarda in streaming una serie di Netflix fa un video così a caso e lo bannano a vita da Netflix una sanzione ci sta ma il ban permanente può aspettare per vedere se ricapita o no dicono che così rovina l’esperienza a chi gioca correttamente ahah ma che cosa c’è da rovinare in un gioco gratis online dove puoi fare partite su partite boh a me spiace godere è proprio crudele in sto caso 

Tocca per altri articoli