eSports

Campionati Mondiali Pokémon 2019: segui il liveblog del giorno 1 a partire dalle 14:00

Il grande giorno è arrivato: oggi venerdì 16 agosto 2019 alle ore 14:00 hanno inizio ufficialmente i Campionati Mondiali di Pokémon 2019, la più grande manifestazione competitiva a tema Pokémon.

Per l’occasione sarà possibile seguire una diretta testuale del primo giorno dell’evento su questa pagina con continui aggiornamenti su tutti risultati delle partite del torneo di Videogiochi.

Giorno 1 – Risultati dei giocatori italiani:

  • Lorenzo Lax 7-2
  • Arash Ommati 7-2
  • Leonardo Bonanomi 7-2
  • Giuseppe Musicco 6-3 (non passa al Giorno 2)
  • Gianluca Grassi 6-3 (non passa al Giorno 2)
  • Daniel Giannerini 6-3 (non passa al Giorno 2)
  • Giovanni Panarello 6-3 (non passa al Giorno 2)
  • Roberto Parente 6-3 (non passa al Giorno 2)
  • Francesco Tomasino 5-4 (non passa al Giorno 2)
  • Giovanni Piscitelli 5-4 (non passa al Giorno 2)
  • Riccardo Castellari 5-4 (non passa al Giorno 2)
  • Andrea Cassinese 5-4 (non passa al Giorno 2)
  • Andrea D’Angelantonio 5-4 (non passa al Giorno 2)
  • Roberto Ceglia 4-5 (non passa al Giorno 2)
  • Giacomo Bovolenta 4-5 (non passa al Giorno 2)
  • Roberto Porretti 4-3 (non passa al Giorno 2)
  • Manuel Manzari 3-4 (non passa al Giorno 2)
  • Alessandro Caliri 3-6 (non passa al Giorno 2)
  • Nico Davide Cognetta 3-3 (non passa al Giorno 2)
  • Mark Duo’ 3-3 (non passa al Giorno 2)
  • Giovanni Favara 2-7 (non passa al Giorno 2)
  • Alessio Fuscà 2-3 (non passa al Giorno 2)
  • Stefano De Maria 2-3 (non passa al Giorno 2)
  • Matteo Marinelli 2-3 (non passa al Giorno 2)
  • Manfredi Insinga 1-4 (non passa al Giorno 2)
  • Matteo Moscardini 0-3 (non passa al Giorno 2)
  • Lorenzo Semeraro 0-3 (non passa al Giorno 2)

NON È NECESSARIO AGGIORNARE LA PAGINA PER RICEVERE GLI ULTIMI POST

Segui con noi il Giorno 1!

Ultimo aggiornamento Live:: 01:13:38

E dunque si conclude qui la primagiornata di questa intensa maratona per i Campionati Mondiali di Pokémon 2019. Domani, il Day 2, sarà la giornata più intensa e importante di tutte, dove vedremo altri sette round di svizzera e la Top Cut fino alle semifinali, per scoprire chi saranno i finalisti di questo ultio mondiale della settima generazione e l'ultimo che si giocherà su console portatili. Grazie ancora per averci seguito, ci vediamo domani!

Finalmente sono arrivati i risultati di questo ultimo round del Day 1... e ben 3 dei nostri italiani strappano un biglietto per il Day 2: Arash Ommati, Lorenzo Lax e Leonardo Bonanomi si aggiudicano un posto per la giornata più importante! Purtroppo Gianluca Grassi e Giuseppe Musicco per poco non ce l'hanno fatta, fermandosi al punteggio di 6-3.

La partita però si è già conclusa da qualche turno: con l'ingresso di Groudon dopo Kyogre, che sovrappone il suo meteo su quello della nemesi di tipo Acqua, una singola Eruzione manda al tappeto entrambi i Pokémon di Rich, che all'ultimo round abbandona i mondiali. Yuki Zaninovich si aggiudica un posto al Day 2 vincendo questa partita 2 a 0, con un punteggio finale di 7-2.

Kommo-o e Kyogre entrano rispettivamente per Amoonguss e Yveltal. Con la mossa Z del suo drago, Zaninovich colpisce e danneggia il Metagross avversario, che però manda al tappeto Xerneas.

Con Polverabbia, Amoonguss si prende i colpi del neo entrato Mega Metagross, proteggendo Xerneas dal Pugno Scarica del nemico e permetendogli di mandare K.O. anche l'addormentato Yveltal.

Xerneas manda al tappeto Koko con una Forza Lunare, mentre Amoonguss addormenta Yveltal: si mette molto male per Rich!

Yveltal prova a danneggiare il più possibile Xerneas con la sua Mossa Z, ma regge molto bene e risponde con un potente Geocontrollo.

Per questo Game 2, Rich decide di partire con la coppia Tapu Koko-Yveltal, mentre Zaninovich risponde con Xerneas e Amoonguss.

Un doppio focus su Xerneas mette Rich in grande vantaggio, facendo rimanere Zaninovich con il solo Groudon. Quest'ultimo però con un'Eruzione squaglia l'Amoonguss avversario e in due turni manda al tappeto anche la sua nemesi Kyogre, portando Zaninovich sull'1 a 0.

Gengar fa Provocazione sull'Amoonguss di Rich, Kyogre però con un Geloraggio manda K.O. proprio il Pokémon Spettro nemico.

Kyogre e Amoongus entrano dalla parte di Rich, mentre Xerneas dà il cambio a Groudon dalla parte di Zaninovich. Zampillo infligge ingenti danni ai Pokémon dell'australiano e Spora addormenta anche lo Xerneas avversario.

Groudon, entrato al posto di Amoongus, con un'Eruzione manda al tappeto entrambi i Pokémon di Rich, che non poteva nemmeno cambiarli in quanto intrappolato dal Gengar di Zaninovich.

Rich decide di partire subito con una potente Mossa Z di tipo Buio del suo Yveltal che attiva il Focalnastro di Amoongus. Metagross prova a finirlo con un Ventogelato che però attiva l'abilità Spargispora che addormenta la megaevoluzione di Rich.

Rich parte con Mega Metagross e Yveltal, Zaninovich risponde con Mega Gengar e Amoongus.

Il team di Henry è un team basato su Kyogre, Yveltal e molti Pokémon di tipo Veleno. Yuki invece ha un classico Xern-Don.

Nessun match dei nostri italiani verranno mandati in onda per questo ultimo round. Vedremo invece lo scontro tra Yuki Zaninovich [USA] e Henry Rich [AUS].

Ecco arrivati finalmente i pairings di questo nono e ultimo round:

Leonardo Bonanomi - Fred Zhou [AUS]

Gianluca Grassi - Yusuke Ikeda [GIA]

Giuseppe Musicco - Gabriel D.

Lorenzo Lax - Cedric D.

Arash Ommati - Michael Lanzano [USA]

Questo ottavo round è risultato essere non proprio fortunato per i nostri italiani: oltre alla sconfitta di Leonardo Bonanomi, con un punteggio di 6-2, perdono anche Arash Ommati, Gianluca Grassi e Lorenzo Lax, portandosi anche loro sulle due sconfitte, mentre Giovanni Panarello arriva alla terza di sconfitta e viene squalificato dal torneo. L'unica nota positiva ci viene da Giuseppe Musicco, che vincendo arriva anche lui alle sei vittorie.

Groudon ne approfitta per fare un'altra Danzaspada, che con un Fuocopugno disintegra lo Xerneas di Bonanomi, lasciandolo solo con Salamence che non riesce a sfangarla con il suo Terremoto e rimasto solo contro i due leggendari dell'avversario non può fare nulla e va al tappeto. Nils Dunlop batte Leonardo Bonanomi 2 a 0.

Bonanomi protegge entrambi i suoi Pokémon, mentre Dunlop, prevedendolo, con il suo Groudon appena entrato aumenta il suo attacco con Danza Spada. Nel turno successivo infatti le Spade Telluriche del leggendario di Dunlop manda K.O. entrambi i Pokémon di Bonanomi, lasciandolo solo con Xerneas e Salamence.

Stakataka non riesce a sconfiggere Groudon, in quanto la Prepotenza del neo-entrato Salamence lo ha indebolito, e così le sue Spade Telluriche mandano al tappeto l'Ultracreatura e fa parecchi danni anche a Necrozma.

Xerneas entra al posto di Tapu Fini, mentre lo Stakataka di Dunlop setta la Distortozona.

La Fotodistruzione Apocalittica di UltraNecrozma impata sul Groudon di Bonanomi, che grazie allo Specchiovelo messo al turno precedente da Tapu Fini resiste e manda al tappeto il Tapu Lele dello svedese con un Fuocopugno.

Dunlop si concentra a mandare K.O. Tapu Fini, che resiste a entrambi ai colpi degli avversari, ma manca la sua Ira della Natura sullo Stakataka avversario, che col Fuocopugno di Groudon sarebbe andato al tappeto.

Per il Game 2 abbiamo le stesse lead del match precedente: Bonanomi manda in campo Groudon e Tapu Fini, mentre Dunlop decide di partire con Stakataka e UltraNecrozma.

Xerneas prova il Geocontrollo, ma un Fuocopugno manda al tappeto l'ultimo Pokémon di Bonanomi, mandando Nils Dunlop sul punteggio di 1 a 0.

Stakataka e Salamence vanno K.O., facendo rimanere entrambi gli Allenatori solo con Xerneas per Bonanomi e Groudon per Dunlop.

Bonanomi riesce con un grande colpo di fortuna a far entrare due Protezioni consecutive a entrambi i suoi Pokémon, in modo tale da far terminare la Distortozona e rimettere la partita in uno stato di parità!

Xerneas polverizza il Necrozma di Dunlop, mentre con soltanto 1 PS il suo Stakataka resiste al Terremoto del Salamence di Bonanomi.

Un doppio K.O. subito dai Pokémon di Bonanomi mette il nostro connazionale in una situazione di svantaggio, e adesso rimane con solo Salamence e Xerneas, che soffrono molto la distortozona del nemico.

Tapu Fini riesce a mettere uno Schermoluce per la squadra di Bonanomi, mentre lo Stakataka di Dunlop mette la Distortozona.

La Fotodistruzione Apocalittica colpisce in pieno il Tapu Fini di Bonanomi, che però resiste con giusto 5 PS, mentre un Fuocopugno di Groudon manda al tappeto il Tapu Lele avversario.

Le Spade Telluriche del Groudon archeorisvegliato di Bonanomi non vanno a segno a causa della predict dell'avversario, che fa Bodyguard con il suo Stakataka.

Bonanomi parte con Tapu Lele e Groudon, mentre Dunlop parte con UltraNecrozma e Stakataka.

Il team di Bonanomi e uno Xern-Don con delle aggiunte particolari, come l'Ultracreatura Kartana. Il team di Dunlop vede Un possibile team Distortozona, con Stakataka e Necrozma.

Reggetevi forte, perché il match che andrà in onda in questo ottavo round vedrà affrontarsi il nostro connazionale Leonardo Bonanomi contro lo svedese Nils Dunlop!

Ecco usciti tutti i pairing per l'ottavo e penultimo round!

Gianluca Grassi - Hippolyte Bernard [FRA]

Lorenzo Lax - Shu Nakajima [GIA]

Leonardo Bonanomi - Nils Dunlop [SVE]

Arash Ommati - Yusei Matsuno [GIA]

Giovanni Panarello - Alister Sandover [AUS]

Giuseppe Musicco - Paul Chua [USA]

Alla fine abbiamo il vincitore del match: è Gavin Michaels! Lo statunitense si porta sul 6-1, mentre Kobayashi va sul 5-2.

Il timer della partita è scaduto: solo tre turni alla fine del match e poi il vincitore verrà decretato in base al numero dei Pokémon in campo!

Inizia il terzo game fra Michaels e Kobayashi: Jumpluff-Groudon per il primo in lead, Koko-Groudon per il giapponese.

Per gli ultimi due round di questo primo girone svizzero abbiamo in gara ancora 6 giocatori: Arash Ommati, Leonardo Bonanomi, Gianluca Grassi e Lorenzo Lax con un risultato di 6-1, mentre Giovanni Panarello e Giuseppe Musicco con un risultato di 5-2. 

Giovanni Panarello vince e si porta sul 5-2. Roberto Porretti e Giovanni Piscitelli invece perdono ed escono dalla competizione con un risultato di 4-3.

Quasi a sorpresa questo secondo game se lo porta a casa Gavin Michaels e quindi si va al terzo game per decidere il vincitore di questo match.

Leonardo Bonanomi va sul 6-1! Vittoria anche per lui.

Vittoria anche per Arash Ommati! Giocherà il prossimo round con un punteggio complessivo di 6-1!

Roberto Parente viene eliminato: perde il match del setttimo round e conclude con un 4-3.

Lorenzo Lax e Giuseppe Musicco vincono i loro match: il primo si porta sul 6-1, mentre il secondo sul 5-2.

Viene rivelata la Mossa Z di Tapu Koko: si tratta della mossa peculiare Collera del Guardiano!

Inizia il secondo game: Jumpluff e Groudon per Michaels, Yveltal e Tapu Koko per Kobayashi!

Il primo game tra Kobayashi e Michaels termina: il giapponese si porta a casa la vittoria!

Gianluca Grassi vince anche il match del settimo round: 6-1 per lui!

Nonostante l'iniziale svantaggio, Kobayashi riesce a rimettere in piedi la situazione avviandosi verso la vittoria in questo primo game.

Michaels legge anche l'Urlorabbia di Yveltal facendo Bodyguard con Lunala.

Kobayashi sembra non avere idee per buttare giù lo Snorlax di Michaels che continua a recuperare vita con Riciclo e che da un momento all'altro può fare Panciamburo.

Michaels vuole rendere il proprio Snorlax duro a morire: secondo Accumulo!

Snorlax entra in campo e inizia ad aumentarsi la difesa con Accumulo.

Entra in campo Snorlax dalla parte di Michaels che va a reggere in maniera ottima la Geoforza di Groudon.

Lunala-Jumpluff in lead per Michaels, Lunala-Tapu Koko per Kobayashi.

La partita che vedremo in diretta sarà quella fra lo statunitense Gavin Michaels, che sceglie un Lunala-Groudon con Snorlax e Jumpluff, e il giapponese Kazuki Kobayashi che opta per Yveltal-Groudon in compagnia di Mimikyu.

Ecco gli abbinamenti del settimo round

Arash Ommati - Emilio Forbes [USA]

Gianluca Grassi - Jung Donguk [KOR]

Lorenzo Lax - Aaron Traylor [USA]

Leonardo Bonanomi - Kento Sato [GIA]

Giovanni Piscitelli - Bernard Hippolyte [FRA]

Roberto Porretti - Siang Cing Wang [TAI]

Giuseppe Musicco - Rodrigo Ureña [PAN]

Giovanni Panarello - Miguel Marti de la Torre [SPA]

Roberto Parente - Alexander Becker [GER]

 

 

Shu Nakajima vince e si porta sul 6-0: girone perfetto per lui!

Al termine del sesto round abbiamo in gioco ancora 9 giocatori italiani dei 27 iniziali:

Leonardo Bonanomi, Lorenzo Lax, Arash Ommati e Gianluca Grassi sul 5-1

Roberto Parente, Roberto Porretti, Giuseppe Musicco, Giovanni Panarello e Giovanni Piscitelli sul 4-2.

 

Giovanni Panarello vince il derby con Duo': è 4-2 anche per lui.

Trasformazione di Smeargle! Il Pokémon di Bernard si trasforma in Necrozma!

Anche Leonardo Bonanomi va sul 5-1 vincendo il suo match del sesto round!

Inizia il terzo game fra Bernard e Nakajima: il francese utilizza la cosiddetta MonkeyLead, mentre il giapponese opta per Incineroar-Necrozma.

Nico Davide Cognetta, Francesco Tomasino e Daniel Giannerini purtroppo perdono in questo sesto round e perdono l'occasione di passare al Giorno 2.

Forfeit di Nakajima! Si va al terzo game dove si deciderà la sfida tra questi due giocatori.

Giuseppe Musicco perde e si porta sul 4-2. Mondiale finito anche per Manuel Manzari che perde e subisce la terza sconfitta.

Mossa incredibile di Nakajima che con Privazione di Incineroar rende inutile il Geocontrollo di Xerneas avversario!

Arash Ommati e Lorenzo Lax si portano sul 5-1, il loro cammino continua alla grande.

Mark Duò perde il match del sesto round e va sul 3-3: il suo cammino nei Mondiali finisce qui.

Bernard non riesce a sfruttare le abilità del suo Smeargle a pieno e il vantaggio passa ancora nelle mani di Shua Nakajima

Giovanni Piscitelli perde contro Emilio Forbes: 4-2 per lui adesso!

Grande risultato invece per Gianluca Grassi: vince ancora e si porta sul 5-1!

Roberto Porretti invece subisce un'altra sconfitta e si porta sul 4-2, ora non può più perdere.

Roberto Parente si porta sul 4-2 al termine del sesto round!

Siamo già pronti per il secondo game: Hippolyte sceglie Xerneas-Kangaskhan, ancora Rayquaza-Tapu Fini per Shu.

Shu Nakajima, nonostante le mosse fallite, riesce a ribaltaree la situazione portandosi a casa il primo game di questo match.

Bernard, prima con Magibrillio di uno Xerneas sotto Geocontrollo e poi con un'Eruzione di Groudon, dispensa grandi danni mandano KO Rayquaza e indebolendo Incineroar dell'avversario

Giacomo Bovolenta vince portandosi sul 3-3, anche se il suo cammino era già terminato al round precedente.

L'Idropompa del Tapu Fini di Nakajima fallisce e Groudon rimane illeso.

Rayquaza resiste al doppio attacco di Bernard e si riprende con una Baccaguava, strumento abbastanza singolare per questo Pokémon.

Il Dolcebacio di Smeargle viene fermato dal Campo Nebbioso di Tapu Fini, era diretto su Rayquaza che è stato saggiamente sostituito da Nakajima.

Bernard parte con Smeargle-Groudon mentre Shu sceglie Rayquaza e Tapu Fini.

In streaming abbiamo la partita tra il francese Hippolyte Bernard e il giapponese Shu Nakajima.

Sono usciti gli abbinamenti per il sesto round:

Giovanni Piscitelli - Emilio Forbes [USA]
Leonardo Bonanomi - Jorijn Raymakers [OLA]
Arash Ommati - Yusuke Ikeda [JAP]
Lorenzo Lax - Chen Wu [TAI]
Gianluca Grassi - Filipe Azavedo [POR]
Giuseppe Musicco - Jung Donguk [KOR]
Roberto Porretti - Francisco Lagomarsino [ARG]
Manuel Manzari - Jorge Coria [ARG]
Nico Davide Cognetta - Alex Arand [USA]
Roberto Parente - Takumi Sakurai [JAP]
Frabcesco Tomasino - Rinya Kobayasji [JAP]
Daniel Giannerini - Matias Diaz [CIL]
Giovanni Panarello - Mark Duo'
Riccardo Castellari - Harry Louth [UK]
Alessandro Caliri - Matthew Jackson [USA]
Giovanni Favara - Damon Murdoch [AUS]
Roberto Ceglia - Takuma Matsumoto [JAP]
Andrea D'Angelantonio - Juan Spinetta [ARG]
Giacomo Bovalenta - Alban Badin [FRA]

De la Torre fa forfeit dato che ha solo Ferrothorn in campo. Underhill si aggiudica la partita.

De la Torre sembra parecchio in difficoltà: anche il suo Tapu Fini e il suo Rayquaza vanno KO.

Underhill sembra più offensivo del solito, mentre de la Torre non riesce a predire le mosse avversarie. Incineroar dello spagnolo va KO con l'Ascesa del Drago di Rayquaza

Di nuovo, pur di mettere la Distortozona, Underhill si è fatto colpire da Bruciapelo di Incineroar, prendendo però anche la contromisura del Danzaspada del Rayquaza compagno

Il terzo match inizia con Solgaleo e Rayquaza dal lato di Underhill, e Tapu Fini e Incineroar dalla parte di de La Torre.

Tapu Fini di de la Torre non regge l'Ascesa del Drago del Rayquaza di Underhill. L'americano ha ribaltato la partita e porta il risultato sull'1-1. Ci sarà bisogno di un terzo match per decretare il vincitore.

De la Torre riesce a togliere di mezzo lo Snorlax avversario dopo 3 attacchi consecutivi in due turni. Nel frattempo però il suo Rayquaza è rimasto con 1 PS, contro un appena entrato Incineroar in grado di fare Bruciapelo.

Anche l'Ho-Oh di de La Torre muore, ma adesso lo Snorlax di Underhill ha pochi PS e la Distortozona è finita. Tuttavia Snorlax usa Riciclo e recupera quasi tutta la vita!

La Frustrazione di Snorlax dopo Panciamburo annienta l'Incineroar di de la Torre. Lo spagnolo risponde con una mossa Z acqua di Tapu Fini diretta proprio contro Snorlax, che però non fa grandi danni

Pur di mettere la Distortozona, Underhill ha praticamente sacrificato il suo Solgaleo, colpito e bruciato dal Magifuoco dell'Ho-Oh di de la Torre

Il primo match va a de la Torre per forfeit, il secondo comincia con Solgaleo e Rayquaza schierati da Underhill, e Incineroar e Ho-Oh in campo per lo spagnolo.

Solgaleo di Underhill esce di scena, ma il compagno Rayquaza si riprende un po' di PS grazie a una bacca tenuta come strumento, per poi usare Danzaspada. De la Torre, tuttavia, riesce a ribaltare la situazione mandando KO sia Rayquaza che Snorlax

De la Torre perde Ho-Oh ma Underhill ha tutta la squadra con i PS al di sotto del 50%

Underhill usa il Panciamburo di Snorlax avendo la Distortozona dalla sua parte, mentre de la Torre temporeggia facendo lievi danni all'avversario

Il Solgaleodi Underhill è l'assoluto protagonista del match: ha attivato la Distortozona e ha usato la sua mossa Z peculiare Supercollisione Solare

I due giocatori si stanno studiando, Underhill sembrerebbe avere un Solgaleo atipico dato che ha usato Terremoto. Il Tapu Fini di de la Torre è molto offensivo e ha una Z acqua.

Underhill parte con Solgaleo e Mega Rayquaza, de la Torre invece schiera Incineroar e Tapu Fini

In streaming adesso ci sono Alex Underhill e Miguel Marti de la Torre. L'uno ha Rayquaza e Solgaleo accompagnati da Incineroar, Persian di Alola, Tapu Fini e Snorlax, mentre l'altro ha Ho-Oh e Rayquaza accompagnati da Ferrothorn, Tapu Koko, Tapu Fini e Incineroar.

Ecco gli abbinamenti del quinto round

Roberto Porretti - Zheyuan [USA]
Roberto Parente - Chen Wu [TAI]
Giovanni Panariello - Leonardo Bonanomi
Arash Ommati - Aditya Subramanian [USA]
Giuseppe Musicco - Zhengle Tu [CHI]
Nico Davide Cognetta - Henry Rich [AUS]
Francesco Tomasino - Miguel Pedraza Caballero [SPA]
Gianluca Grassi - Rinya Kobayashi [JAP]
Daniel Giannerini - Michael Lanzano [USA]
Lorenzo Lax - Rodrigo Ureña [PAN]
Giovanni Piscitelli - William Marks [USA]
Manuel Manzari - Kazuki Kobayashi [JAP]
Giacomo Bovolenta - Nate Engstrom [USA]
Giovanni Favara - Ricardo Torrijos [CIL]
Mark Duo' - Caio Romanini [BRA]
Alessandro Caliri - Hengyue Zhang [CHI]
Matteo Marinelli - Yuma Kinugawa [JAP]
Alessio Fuscà - Jake Magier [USA]
Stefano De Maria - Luis Canseco [MEX]
Roberto Ceglia - Juan Benitez [SPA]
Andrea D'Angelantonio - Pablo Godoy [GUA]
Riccardo Castellari - Yamid Rodriguez [ECU]
Manfredi Isinga - Jeon Kyungmin [KOR]

Mækinen prova la tripla Protezione di fila ma è spacciato: Traylor ha ancora tre Pokémon con i PS ancora verdi. La strategia del norvegese, infatti, fallisce, e Traylor si aggiudica il 2 a 0.

Traylor predice le mosse di Mækinen: dopo aver attivato nuovamente la Distortozona, blocca il Bruciapelo del Persian Alola avversario, e con Incineroar usa Privazione su Rayquaza privandolo della sua Assorbisfera

Tapu Fini di Traylor finisce KO con un doppio attacco di Mækinen, nel frattempo l'americano schiera Stakataka e Incineroar

Il Vortexpalla del Landorus di Traylor e la Z volante di Ho-Oh di Mækinen fanno parecchi danni, ma il Landorus del norvegese è l'unico Pokémon ad andare KO con un assalto di Lunala

I giocatori partono entrambi sulla difensiva tra Distortozona, Sostituto, Retromarcia e cambi tattici.

Inizia il secondo game: Traylor parte con la lead Lunala e Tapu Fini, mentre Mækinen schiera Ho-Oh e Persian Alola.

Traylor vince il primo round in scioltezza e si porta sull'1 a 0.

Dopo aver attivato la Distortozona, Traylor ha abbattuto il Landorus avversario con un Vortexpalla critico. A nulla è servito il predict di Mækinen che aveva usato Protezione con il suo Rayquaza

Ecco tutti gli abbinamenti dei giocatori italiani nel quarto round!

Francesco Tomasino - Miguel Marti de la Torre [SPA]
Roberto Poretti - Kazuki Kobayashi [JAP]
Gianluca Grassi - Aurelien Igigno [FRA]
Yusei Matsuno [JAP] - Giovanni Panarello
Manuel Manzari - Arata Nakada [JAP]
Leonardo Bonanomi - Cedric D. [?]
Hiroyuki Morita [JAP] - Lorenzo Lax
Carlos Eugenio [MES] - Andrea Cassinese
Giuseppe Musicco - Juan Antonio Fernández Alcaide [SPA]
Taran Birdee [GB] - Arash Ommati
Ree J. [?] - Stefano De Maria
Sebastián Reyes Villagra [CIL] - Roberto Parente
Brandon Meckley [USA] - Giacomo Bovolenta
Daniel Giannerini - Ian McLaughlin [USA]
Nico Davide Cognetta - Tommy Cooleen [USA]
Matteo Marinelli - Giovanni Piscitelli
Hugo Nascimento [BRA] - Alessandro Caliri
Manfredi Insinga - Alister Sandover [AU]
Tetta Fukuda [JAP] - Giovanni Favara
Diego Ferreira [AU] - Andrea D'Angelantonio
Mark Duo' - Ryousuke Kondo [JAP]
Yuhei Otani [JAP] - Alessio Fuscà
Riccardo Castellari - Paul Chua [USA]
Nobuhiro Kojima [JAP] - Roberto Ceglia

In questo primo round per il momento Traylor ha perso il suo Tapu Fini, mentre Mækinen ha Tapu Koko KO. Entrambi hanno un Mega Rayquaza in squadra.

In streaming adesso, Aaron Traylor [USA] contro Jens Arne Mækinen [NOR]. Squadre singolari per entrambi: l'americano ha uno Stakataka in squadra mentre il norvegese ha un Persian Alola e un Mantine!

Il terzo round si è concluso con lo 0-3 di tre giocatori italiani che purtroppo non potranno proseguire il torneo: Ceglia, Moscardini e Semeraro.

Abbiamo gli abbinamenti del terzo round!

Manuel Manzari - Alex Arand [USA]

Francesco Tomasino - Felipe Azevedo [POR]

Arash Ommati - Leonardo Bonanomi

Giovanni Piscitelli - Giovanni Panarello

Nico Davide Cognetta - Abdul Barrie [USA]

Lorenzo Lax - Christian Ramirez [MES]

Roberto Porreti - Cameron Kicak [USA]

Stefano De Maria - Gianluca Grassi

Alessio Fuscà - Jose Cabre Coll [SPA]

Manfredi Insinga - Francisco Alca Chacon [PER]

Giuseppe Musicco - Gabriel Alejando Quevedo Zuazo [BOL]

Alessandro Caliri - Pablo Aldana [GT]

Roberto Parente - Alvin Hidayat [USA]

Daniel Giannerini - Ronald Seet [SIN]

Matteo Marinelli - Ricardo Torrijos [CIL]

Riccardo Castellari - James Kean [GB]

Matteo Moscardini - Alex Terrazas [MES]

Lorenzo Semeraro - Mark Duo'

Roberto Ceglia - Tadashi Maegawa [GIA]

Andrea D'Angelantonio - Ben de Ridder [AUS]

Giovanni Favara - Naoyuki Matsuhashi [GIA]

 

Gianluca Grassi vince anche il terzo game! 2-0 per lui come risultato totale!

Dopo un momento in cui Ryosuke Kondo sembrava essere in vantaggio, Gianluca Grassi sembra essere tornato in partita. Siamo al momento decisivo del match!

Anche Lorenzo Semeraro va sullo 0-2. Mentre Matteo Marinelli vince e si porta sull'1-1.

Giovanni Favara perde anche il secondo round andando anche lui sullo 0-2. Non può più perdere.

Francesco Tomasino e Giovanni Panarello vanno sul 2-0 vincendo anche il match del secondo round. Manfredi Insinga invece perde e va sull'1-1.

Anche Mark Duo' rischia l'eliminazione avendo perso anche il secondo round, 0-2 per lui.

L'ArcheoGroudon di Gianluca Grassi si scopre essere speciale per aver usato Eruzione.

Inizia il terzo game decisivo fra Grassi e Kondo: Inciniroar-Groudon per il giocatore italiano, stessa lead invece per Kondo!

Alessio Fuscà, Daniel Giannerini e Giuseppe Musicco perdono i rispettivi match e vanno sull'1-1. Alessandro Caliri vince e va sull'1-1.

Roberto Ceglia e Andrea d'Angelantonio sono a rischio eliminazione essendo già sul punteggio di 0-2.

Gianluca Grassi forfeitta e chiude il secondo game. Kondo recupera lo svantaggio e tutto si deciderà al terzo game!

Giacomo Bovolenta, avendo perso il derby con Lorenzo Lax, va sull'1-1.

 

Nico Davide Cognetta, Stefano De Maria, Lorenzo Lax, Arash Ommati, Manuel Manzari continuano a vincere portandosi tutti sul 2-0! 

Leonardo Bonanomi va sul 2-0 vincendo il secondo round!

Arriva la Mossa Z peculiare di Necrozma Criniera del Vespro che manda inevitabilmente KO lo Xerneas di Grassi.

Alessandro Caliri recupera lo svantaggio iniziale vincendo il secondo round e portandosi così sull'1-1.

Inizia il secondo game della sfida fra Grassi e Kondo: il primo sceglie Incineroar-Xerneas mentre dall'altra parte Incineroar-Necrozma.

Roberto Porretti e Giovanni Piscitelli vincono ancora e si portano sul 2-0

Roberto Castellari invece va sull'1-1 avendo subito una sconfitta in questo secondo round.

Gianluca Grassi vince un match giocato praticamente in maniera perfetta e si porta in vantaggio in questo match. Aspettiamo il secondo game.

Bella giocata da parte di Grassi che utilizza Polverabbia di Amoonguss per vanificare l'Ondasana di Tapu Fini avversario.

La Mossa Z peculiare di Incineroar al primo turno va su Necrozma di Kondo che però resiste e riesce a piazzare la Distortozona!

Inizia il match! Gianluca Grassi va in lead con Incineroar-Xerneas mentre Kondo opta per Incineroar-Necrozma!

Gianluca opta per uno XernDon con Kommo-o, mentre il suo avversario utilizza un Necrozma Criniera del Vespro-Rayquaza con Kangaskhan.

In streaming sarà trasmesso il match fra Gianluca Grassi e il giapponese Ryosuke Kondo! Primo italiano in diretta!

Abbiamo gli abbinamenti del secondo round!

Daniel Giannerini - Alekso Letexier [FRA]

Francesco Tomasino - Chuppa Cross IV [USA]

Riccardo Castellari - Yuki Zaninovich [USA]

Roberto Porretti - Kirill Shishov [RUS]

Roberto Parente - Miguel Marti de la Torre [SPA]

Leonardo Bonanomi - Masayori Ichigi [GIA]

Nico Davide Cognetta - François-Xavier de Lageneste [FRA]

Manfredi Insinga - Tyler Miller [USA]

Stefano De Maria - Carlos Beingolea [PER]

Lorenzo Lax - Giacomo Bovolenta 

Alessio Fuscà - Ben Markham [UK]

Giuseppe Musicco - Andy Himes [USA]

Giovanni Panarello - Yoko Taguma [SIN]

Gianluca Grassi - Ryosuke Kondo [GIA]

Arash Ommati - Florian Henry [FRA]

Giovanni Piscitelli - Antoine De La Forest [FRA]

Manuel Manzari - Fred Zhou [AUS]

Mark Duo' - Michael Lanzano [USA]

Roberto Ceglia - Jonathan Marston [UK]

Alessandro Caliri - Juan Pablo Cambon [ARG]

Giovanni Favara - Barry Landerson [UK]

Matteo Moscardini - John Thi [GER]

Lorenzo Semeraro - Alexander Mangarelli [SE]

Matteo Marinelli - Enosh Shachar [USA]

Andrea D'Angelantonio - Victor Manuel Gonzalez Garcia [CR]

 

Manuel Manzari vince il match fratricida contro Alessandro Caliri e si porta sull'1-0, il suo avversario di conseguenza va sullo 0-1.

Lorenzo Semeraro, Matteo Marinelli, Andrea D'Angelantonio, Giovanni Favara purtroppo perdono e partono da 0-1.

Anche Manfredi Insinga, Arash Ommati, Alessio Fuscà, Lorenzo Lax, Giuseppe Musicco, Nico Davide Cognetta vincono i loro match e si portano sull'1-0 in questo primo round

Abbiamo i primi risultati dei giocatori italiani: Roberto Porretti, Stefano De Maria, Gianluca Grassi, Riccardo Castellari, Roberto Parente, Giacomo Bovolenta, Daniel Giannerini, Francesco Tomasino e Giovanni Panarello vincono i loro match e si portano tutti sull'1-0.

Roberto Ceglia, Mark Duo' e Matteo Moscardini perdono il loro match, partiranno da 0-1.

ArcheoGroudon mette KO il Kyogre avversario con Spade Telluriche e pone fine al match. 2-0 per Huang!

Nonostante il vantaggio iniziale di Sejun Park, Zheyuan Huang si avvia verso la vittoria poiché Shedinja non può essere colpito.

Doppio attacco su Tapu Koko! Ascesa Del Drago e Fuococarica per mandare KO il Pokémon di Huang.

Arriva un Ventoincoda a sorpresa da parte del Rayquaza di Sejun Park.

Inizia il secondo game: Sejun Park sceglie una lead con Incineroar e Rayquaza mentre Huang sceglie sempre la stessa lead con Groudon e Tapu Koko.

Come previsto arriva il forfeit del campione coreano portando sull'1-0 il match in favore di Huang. Vedremo se riuscirà a ribaltare la situazione nel secondo game.

Sejun Park, in netta difficoltà, non riesce a contrastare le strategie del suo avversario e si avvia verso la sconfitta in questo primo game.

Huang utilizza una strategia basata su Cambiaposto di Shedinja mettendo in difficoltà il gioco di Sejun Park.

 

Iniziano ufficialmente i Campionati Mondiali di Pokémon 2019!

Sejun Park utilizza Kyogre con Tapu Fini e Metagross, mentre il suo avversario preferisce un Groudon.

Il primo match che vedremo in diretta in questo mondiale sarà quello fra il campione mondiale coreano Sejun Park e lo statunitense Zheyuan Huang.

Annunciata anche una nuova mossa: Breaking Swipe che cala l'Attacco ad area dei Pokémon colpiti.

Annunciato Room Service: un nuovo strumento che cala la Velocità del Pokémon compagno quando viene impostata la Distortozona.

Annunciato un nuovo strumento che permette di sostituire automaticamente i Pokémon a fine turno quando le loro statistiche vengono calate.

Corviknight ha una nuova abilità nascosta che rimanda al mittente i cali di statistica.

Annunciata la nuova abilità di Weezing di Galar: Neutralizing Gas che annulla le abilità degli altri Pokémon in campo.

Sale sul palco Junichi Masuda, game director di Pokémon Spada e Scudo.

Il presidente Tsunekazu Ishihara apre la cerimonia d'apertura con il nuovo set per il Gioco di Carte Collezionabili: Pokémon V!

 

Abbiamo gli abbinamenti del primo round!

Giovanni Panarello - André Fumis [BRA]

Manfredi Insinga - Jeremy Parson [USA]

Daniel Giannerini - Hector Vargas [USA]

Stefano De Maria - Kei Yin Or [HK]

Lorenzo Semeraro - Kunal Kanodia [USA]

Gianluca Grassi - Armand Lefebvre [FRA]

Arash Ommati - Josè Maria Sanchez Fuentes [SPA]

Roberto Parente - Boris Paredes [CIL]

Francesco Tomasino - Rodrigo Urena [PAN]

Giovanni Piscitelli - Andy Anderson [USA]

Alessio Fuscà - Aaron Perez [USA]

Alessandro Caliri - Manuel Manzari

Leonardo Bonanomi - Israel Suas Guendu [MES]

Lorenzo Lax - Kohei Sakurai [GIA]

Matteo Marinelli - Alexandre Lebel [CAN]

Roberto Porretti - Brandon Meckley [USA]

Giuseppe Musicco - Chi Yuen Fu [HK]

Riccardo Castellari - Barry Anderson [UK]

Andrea D'Angelantonio - David Rodriguez [CR]

Giovanni Favara - Ryosuke Kondo [GIA]

Nico Davide Cognetta - Liu Jian-Ting [TAI]

Giacomo Bovolenta - Brian Youm [USA]

Matteo Moscardini - Hugo Nascimento [BRA]

Mark Duo' - David Partington [UK]

Roberto Ceglia - Alex Williams [USA]

 

In attesa della cerimonia d'apertura e successivamente degli abbinamenti del primo turno, ricordiamo che al fine di passare indenni al secondo turno di svizzera tutti i giocatori devono collezionare al termine dei 9 round NON più di 2 sconfitte. (X-2)

Buon pomeriggio a tutti! Benvenuti al liveblog dei Campionati Mondiali di Pokémon 2019! Tra pochi minuti ci sarà la consueta cerimonia d'apertura che anticiperà l'inizio del primo turno di girone svizzero, previsto per le ore 15:00. Siete pronti?

Come ogni evento eSports Pokémon che si rispetti, anche i Campionati Mondiali avranno durata di tre giorni: oggi 16 agosto è in programma il primo turno di girone svizzero, domani 17 agosto è previsto il secondo turno di girone svizzero in cui saranno presenti non solo i giocatori usciti indenni dal giorno 1, ma anche quelli già qualificati al giorno 2. Alla fine dei due gironi poi ci sarà il turno a eliminazione diretta, chiamata anche Top Cut in gergo, che decreterà i nomi dei finalisti che si sfideranno domenica 18 agosto per accaparrarsi il titolo di campione mondiale della categoria d’appartenenza.

Tra i migliori giocatori del mondo del Campionato dei Videogiochi (VGC) e del Gioco di Carte Collezionabili (GCC) hanno strappato il pass per Washington ben 120 giocatori italiani, di cui 28 qualificati direttamente alla seconda giornata.

Qui la lista di tutti i nostri connazionali che tenteranno di conquistare il titolo mondiale

Oltre al liveblog, è possibile seguire i Campionati Mondiali Pokémon anche con una serie di streaming ufficiali sul canale Youtube di Pokémon Millennium. Come di consueto, Cydonia e Chiara saranno in compagnia di Lorenzo Galassi, Francesco Pardini, Gioele Evola e Francesco Nencini per commentare in diretta tutto ciò che accadrà durante le partite. Questo il programma delle live:

Programma Campionati Mondiali Pokémon
Articolo di Salvatore Montagnolo

Offerte Amazon

Commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)