eSports

Tutti i risultati del Day 2 e della Top Cut dei Campionati Mondiali di Pokémon 2018

La scalata più lunga e tortuosa si è finalmente conclusa, dopo un estenuante ultimo turno di svizzera i migliori 16 giocatori al mondo si sono sfidati nella Top Cut dei Campionati Mondiali di Pokémon 2018: un tabellone a eliminazione diretta che partita dopo partita ha decretato la grande finale di questa competizione: Emilio Forbes contro Paul Ruiz.

Inizialmente erano 13 i giocatori italiani impegnati al Day 2 che avevano il compito di guadagnarsi un posto nella Top 16 mondiale, di questi soltanto 4 nostri connazionali ce l’hanno fatta: Simone Sanvito, Arash Ommati, Alessio Yuri Boschetto e Roberto Porretti.

I risultati degli italiani al Day 2:

  • Alessio Vinciguerra 0-3
  • Alessio Yuri Boschetto 5-2
  • Andrea Di Francesco 1-3
  • Arash Ommati 5-2
  • Davide Carrer 2-3
  • Davide Cauteruccio 2-3
  • Flavio Del Pidio 4-3
  • Luca Lussignoli 2-3
  • Michele Gavelli 2-3
  • Nico Davide Cognetta 2-3
  • Riccardo Appamea 4-3
  • Roberto Porretti 5-2
  • Simone Sanvito 6-1

Purtroppo però gli abbinamenti della Top Cut hanno giocato un brutto scherzo alla nostra nazione dato che già dal primo turno abbiamo avuto due derby: Simone Sanvito contro Roberti Porretti e Arash Ommati contro Alessio Yuri Boschetto. Da queste due “guerre civili” sono usciti vincitori rispettivamente Roberto e Arash che così hanno guadagnato un posto nella Top 8.

La competizione è andata avanti con lo svolgersi delle quattro sfide della Top 8 che hanno visto sfidarsi Arash Ommati con lo svedese Nils Dunlop mentre il debuttante Roberto Porretti se l’è vista con Paul Ruiz, contendente proveniente dall’Ecuador. Purtroppo però entrambi i match hanno fermato la corsa dell’Italia al Mondiale con Dunlop e Ruiz qualificati per le semifinali.

Le semifinali hanno visto fronteggiarsi da una parte il giapponese Matsuno con l’americano Emilio Forbes mentre dall’altra i due “mattatori” dell’Italia: Nils Dunlop e Paul Ruiz. Queste due sfide combattutissime hanno decretato il nome dei due migliori giocatori che si sfideranno domani per il trono mondiale: Emilio Forbes e Paul Ruiz.

Tabellone Top Cut:

Top 16:

  •  K. Endo [JPN]F. Turano [ARG]
  •  M. Keh [SIN] –  Y. Matsuno [JPN]
  •  N. Dunlop [SVE]K. Morimoto [JPN]
  •  A. Ommati [ITA]A. Y. Boschetto [ITA]
  •  E. Forbes [USA]P. Chua [USA]
  •  B. Zheng [USA] – T. Seki [JPN]
  •  S. Sanvito [ITA]R. Porretti [ITA]
  •  C. Confer [USA] –  P. Ruiz [ECU]

Top 8:

  •  F. Turano [ARG] – Y. Matsuno [JPN]
  •  N. Dunlop [SVE] – A. Ommati [ITA]
  •  E. Forbes [USA] – T. Seki [JPN]
  •  R. Porretti [ITA] – P. Ruiz [ECU]

Top 4:

  • Y. Matsuno [JPN] – E. Forbes [USA]
  • N. Dunlop [SVE] – P. Ruiz [ECU]

FINALE:

  • E. Forbes [USA] – P. Ruiz [ECU]

La finali dei Campionati Mondiali di Pokémon 2018 sono in programma per domani 26 agosto dalle ore 18.00 e completamente in diretta qui su Pokémon Millennium! Per il terzo anno consecutivo il nostro canale Youtube trasmetterà e commenterà in diretta le partite più emozionanti del VGC con uno staff d’eccezione capitanato da CydoniaChiara, Lorenzo Galassi, Matteo Gini, Alberto Gini e Francesco Nencini.

Offerte Amazon

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Salvatore Montagnolo

Speciali

Commenti

...
Keroro 26/08/2018 14:12:49

Almeno quest'anno in finale non ci saranno giapponesi...

...
LegendaryGreninja 26/08/2018 15:34:47
1 ora fa, Keroro ha scritto:

Almeno quest'anno in finale non ci saranno giapponesi...

Concordo 

...
LegendaryGreninja 26/08/2018 15:40:34

Questa è la dimostrazione del fatto che nei tornei di videogiochi il numero di partecipanti per nazione non conta, (o meglio conta solo se supportato dalla fortuna), gli italiani potevano essere anche il 99,99% dei partecipanti, ma è sufficiente un solo giocatore straniero più forte di tutti i giocatori italiani per far si cge l’italia non vincesse il mondiale. Questo perché pokemon non è un gioco di squadra quindi conta il singolo giocatore, e questo è indipendente dalla sua nazione di appartenenza 

Tutti i commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)