Curiosità

Jenson Button, campione del mondo di Formula 1, ha mosso i primi passi su Mario Kart?

Elegante e signorile nel Paddock ma in gara diventa tutt’altro. Le doti di Jenson Button al volante di una vettura che fa i 330 Km/h sono encomiabili come dimostrano i suoi risultati: un mondiale vinto nel 2009 al volante della “fenice” Brown Gp, più di 300 gran premi disputati, quindici vittorie e un totale di cinquanta podi nella massima serie.

Ormai Jenson si è ritirato dal mondo delle corse da due anni, anche se bisogna considerare la sua unica apparizione del 2018 come sua ultima vera gara di F1. Infatti ha preso parte nal Gran Premio più glamour del Circus, ovvero quello che si corre tra le strade del Principato di Monaco, al volante della McLaren MCL33 del collega Fernando Alonso che era invece impegnato alla Indy 500.

Sembra però che da giovanissimo, quando ancora passava le sue giornate tra corse sui kart e partite al Super Nintendo, il pilota britannico trascorreva ore e ore a giocare al primissimo Mario Kart, cercando di migliorare, gara dopo gara i tempi sul giro concentrandosi sulla traiettorie ideali per ogni tracciato e divertendosi con le derapate.

Questa e altre curiosità sulla sua vita le ha raccontate a BBC Sports, macchiandosi anche di una piccola gaffe, subito recuperata sulla console usata per giocare a Mario Kart.

È vero che Jenson Button si è ritirato dal mondo delle corse ma Mario Kart è ancora in gara, ed ormai alla sua ottava incarnazione, ed è diventato un party game che nessun possessore di Nintendo Switch dovrebbe lasciarsi sfuggire.

Caricamento..

Offerte Amazon

Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Giovanni Pasquale

Speciali

Commenti

...
Zem1992 05/12/2019 04:40:01

il mentore giusto

Tutti i commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)