Curiosità

I creatori di Pokémon GO colpiscono ancora: Harry Potter Wizards Unite disponibile in Italia

A quasi due anni dal suo annuncio arriva in Italia e gran parte del mondo Harry Potter: Wizards Unite, il nuovo gioco AR dai creatori di Pokémon GO!

Niantic, in collaborazione con Warner Bros, è pronto a fare il bis con un nuovo titolo in realtà aumentata, questa volta dedicato al maghetto più famoso del mondo! Wizards Unite, disponibile su Android e iOS, tenterà di ripetere il successo di Pokémon GO replicando alcune delle meccaniche più famose del gioco.

Il mondo magico si trova davanti a una nuova minaccia, anni dopo la dipartita di Voldemort. Si tratta della Calamità che sta rivelando la magia nel mondo babbano sotto forma di artefatti, creature magiche e tanto altro. I membri dell’Unità Speciale Statuto di Segretezza, la nuova task force istituita dal Ministero della Magia e la Confederazione Internazionale dei Maghi dovrà fare il possibile per non rivelare il mondo magico ai Babbani.

I giocatori di Pokémon GO troveranno varie similitudini nelle funzioni di gioco. Al posto di lanciare Poké Ball contro i Pokémon, si dovranno lanciare magie per liberare i “Smarriti”. I Pokéstop sono sostituiti dalle Locande e le Serre, mentre le Palestre sono sostituite dalle Fortezze. I luoghi sulla mappa non corrisponderanno perfettamente quindi potreste trovare Fortezze dove in Pokémon GO si trova un Pokéstop.

Anche in Wizards Unite ci sarà un equivalente del Pokédex, il Registro! Al suo interno si potrà tenere traccia degli Smarriti restituiti al mondo magico. Le Bacche saranno sostituite dalle Pozioni e le Uova dalle Passaporte.

Mentre in Pokémon GO si potenziano i Pokémon, qui è il mago che va potenziato scegliendo una delle tre professioni magiche Insegnante, Magizoologo o Auror. Piano piano si potranno aumentare le statistiche e combattere contro creature sempre più forti!

Siete amanti di Harry Potter oltre che di Pokémon? Questo è il vostro momento di provare Wizards Unite!

Articolo di Francesco Giallatini

Commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)