Curiosità

Amy Lee degli Evanescence omaggia Nintendo Switch e The Legend of Zelda

Amy Lee, la cantante della celebre band gothic metal statunitense Evanescence, ha dimostrato il proprio amore verso Nintendo durante una delle ultime performance live del gruppo.

Se siete nati alla fine degli anni ’90 conoscerete di certo Bring Me To Life e My Immortal, due brani appartenenti all’album d’esordio Fallen, uscito nel 2003, che hanno reso famoso il gruppo statunitense in tutto il mondo. Tuttavia, forse non eravate a conoscenza della passione di Amy Lee per il mondo dei videogiochi.

L’icona dallo stile gotico ha sfoggiato per l’esibizione in questione un vestito piuttosto particolare, i cui colori risulteranno immediatamente familiari a possessori e amanti di Nintendo Switch. Le spalle della cantate brillano di due tinte differenti: Neon Blue per la sinistra e Neon Red per la destra, chiaro riferimento agli iconici Joy-Con.

Ma non si tratta di semplici speculazioni: Amy stessa tra una canzone e l’altra esclama con estremo ardore:

Nel caso vi stiate chiedendo se il mio vestito sia ispirato a Nintendo Switch… Avete assolutamente ragione!

Dopo essersi allontanata dai riflettori, conclude la dichiarazione d’amore citando la propria serie prefirita:

Legend of Zelda forever

L’artista infatti ha un rapporto speciale con la saga di Link. Ha già confessato in passato di come The Legend of Zelda: Ocarina of Time fosse il suo videogioco preferito in assoluto; inoltre condivideva questa passione per le avventure a Hyrule con il fratello Robby. Quest’ultimo è tristemente deceduto all’età di 24 anni, all’inizio del 2018, lasciando un grande vuoto nel cuore della sorella. Amy ha quindi deciso di onorare la sua memoria tatuandosi tre cuori in pixel art sul polso sinistro, lasciando una parte dell’ultimo vuoto proprio a simboleggiare la perdita.

Eravate a conoscenza della passione per i videogiochi di Amy Lee?

Articolo di Mauro Fulco

Speciali

Commenti

...
JoshMcOwl 09/05/2019 18:56:39

È la mia cantante preferita sin dal loro esordio. Sapevo della sua passione per la serie di Zelda, non avevo però pensato che i particolari del vestito fossero un elogio alla switch. 

 

La mia dea :devil:

 

Però cambiate la foto del gruppo, la formazione è cambiata :oopsie:

Tutti i commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)