...

Film 4 - Pokémon 4Ever - Celebi, la Voce della Foresta

Film 4 - Pokémon 4Ever - Celebi, la Voce della Foresta

Informazioni generali:

F04_LogoENG

Pokémon 4Ever – Celebi, la Voce della Foresta è il quarto lungometraggio dedicato alla serie animata Pokémon, il secondo della saga di Johto. Il film ha debuttato nelle sale cinematografiche giapponesi il 7 luglio 2001, diretto da Kunihiko Yuyama.

Negli Stati Uniti, il film è stato proiettato a partire dal 11 ottobre 2002 assieme al cortometraggio Pikachu’s PikaBoo, mentre in Italia dal 5 marzo 2004 ma senza quest’ultimo. Nel doppiaggio italiano, la voce di Brock è stata di nuovo affidata a Nicola Bartolini Carrassi, che aveva appunto già doppiato il personaggio sia nelle prime due stagioni della serie animata sia nel primo film Pokémon – Mewtwo contro Mew.

Trama:

In una lontana foresta, il Pokémon Celebi è costretto a fuggire dall’Houndoom e, in seguito, anche dallo Scyther di un cacciatore di Pokémon al suo inseguimento. Intanto un ragazzo di nome Sam sta per entrare nella foresta, ma una donna lo ferma dicendogli di stare attento al protettore della foresta, perché si dice possa viaggiare nel tempo e portare una persona con sé, consigliandogli di restare immobile se sente la “voce della foresta” (ovvero la voce di Celebi). La donna dona una pagnotta a Sam si dirige verso la foresta, intento a disegnare qualche Pokémon. Durante la fuga, Celebi incontra un giovane ragazzo di nome Sam che riesce a salvarlo dal cacciatore. Per fuggire, Celebi usa il suo potere che gli permette di viaggiare nel tempo, portandosi con sè Sam in un’altra epoca.

Nel frattempo, Misty e Brock si trovano vicino ad una barca aspettando Ash. Allora Brock manda Crobat per cercarlo. Intanto Ash sta sfidando un allenatore che si presenta come il campione locale, ma Ash riesce a batterlo senza troppe difficoltà. Ash arriva al traghetto e per poco non rischia di cadere in acqua. Dopo un po’,  Ash vede un Pokémon nella foresta. Ash chiama il Prof. Oak, che gli assicura che il Pokémon era un Suicune, e che lui ne aveva già visto uno in passato. Quando la telefonata finisce, Oak ha un rimorso, e pensa che avrebbe dovuto dirgli qualcosa. La combriccola parte per la casa di un ragazzo incontrato sul traghetto, e vengono spiati dall’immancabile Team Rocket. Arrivano a casa del ragazzo, un piccolo villaggio vicino ad una foresta, chiamato Arborville. Una vecchia signora gli racconta della “voce della foresta” e li avverte del pericolo di poter viaggiare in un’altra epoca e del ragazzo scomparso circa quaranta anni prima. Entrati nella foresta, vedono il povero Sam steso a terra senza sensi. Riconosciuto, la vecchia signora dice alla nipote che quello è proprio lo stesso ragazzo scomparso tempo fa. Sam, ripresi i sensi, viene a conoscenza del fatto di trovarsi nel futuro, e subito gli viene in mente Celebi, decidendo tutti di andare a cercarlo.

Intanto un uomo con una maschera di ferro, chiamato Predatore Mascherato, chiede informazioni allo stesso cacciatore su Celebi, in modo poco gentile. In un primo momento il bracconiere tentenna, e allora il Predatore Mascherato ordina al suo Sneasel di rompere la gabbia di un Tyranitar, catturandolo con una Dark Ball, una speciale sfera che rende i Pokémon privi di scrupoli facendoli arrivare istantaneamente all’ultimo livello, e ordina al Tyranitar di usare Iper Raggio, causando effetti devastanti. Allora il cacciatore decide di raccontargli tutto ciò che conosce.

Con l’aiuto dei Pokémon locali, Ash e gli altri riescono a trovare il piccolo Celebi, impaurito e ferito. Dopo averlo calmato, il gruppo si dirige verso un Centro Pokémon ma viene fermato dal Team Rocket e, subito dopo, dal Predatore Mascherato. Il Tyranitar di quest’ultimo usa Iper Raggio ma Jessie e James, credendo che volesse catturare Pikachu, utilizzano l’attacco Smog di Weezing per permettere ad Ash e compagni di fuggire ma a bloccarli ci pensano lo Sneasel e lo Scizor dell’uomo mascherato, dando inizio ad una lotta contro il Bayleef di Ash e il Charmeleon di Sam, uscito da una Poké Ball antica. Battuti i nemici, il gruppo si muove, anche con l’aiuto di vari Pokémon della foresta, verso il Lago della Vita, dove Sam si immerge con Celebi permettendogli di recuperare le energie. Il giorno seguente, il Predatore riesce a trovarli, insieme al Team Rocket, e durante la lotta cattura Celebi con la sua Dark Ball, in modo da compiere il suo piano, ovvero quello di diventare il padrone del mondo e capo del Team Rocket. Dopo averlo fatto uscire dalla sua Ball, Celebi appare un po’ confuso e, su ordine del suo nuovo padrone, attacca tutti i Pokémon accorsi ad assistere alla lotta e, sempre per ordine suo, crea un mostro fatto di rami ed erba che risucchia tutte le cose attorno a lui, tra cui Jessie, la quale inizia a lodare il Predatore con l’intento di essere liberata. Con l’obiettivo di salvare Celebi, Ash ordina a Pikachu di usare l’attacco Fulmine ma gli risponde Celebi con il suo Iper Raggio. Ed è proprio in quel momento che appare il leggendario Suicune a salvarli. Volendo catturare anche questo Pokémon, il Predatore Mascherato manda in campo Tyranitar, bloccato però dall’Onix di Brock.

Nel frattempo, Ash, Sam, Pikachu e Suicune salgono sul mostro d’erba. Dopo essere caduti e salvati dalla stessa Jessie, vanno diritti verso il nucleo del mostro, dove si trova Celebi, e cercano di farlo tornare ragionevole, ma è proprio a quel punto che il Pokémon inizia ad avere una avere una crisi, essendo nel mezzo tra il bene e il male. Ash e Sam riescono a riportarlo dalla loro parte. Il mostro si autodistrugge e Celebi riesce a salvare i due ragazzi. Purtroppo però il Pokémon, arrivato a questo punto, è ridotto in condizioni pessime, così come il lago. Però, grazie a Suicune, provano a purificare l’acqua per immergerci subito dopo Celebi, ma è tutto inutile. Tutti i Pokémon e umani presenti iniziano a piangere disperatamente, ed è proprio allora che appaino molti Celebi provenienti da altri tempi, che grazie ad una particolare danza riescono a far recuperare le energie a Celebi, trasformando la disperazione di umani e Pokémon in gioia. Gli altri Celebi tornano nei loro rispettivi tempi, mentre quello del presente riprende la sua vivacità. Purtroppo però, torna ancora una volta il Predatore Mascherato, che si riprende Celebi e decolla con uno zaino-jet. Ash, insieme al suo Pikachu, riesce ad aggrapparsi e, con il Fulmine del topo elettrico, rompono lo zaino e cadono. Ash e Pikachu vengono salvati da Celebi, mentre il Predatore Mascherato cade su di un albero e, dopo, a terra, venendo poi attaccato dai Millebave dei Pokémon presenti, intenti a vendicarsi. Il leggendario Suicune, a questo punto, se ne va, mentre Celebi parte per un viaggio del tempo assieme a Sam.

Ash, Misty e Brock si trovato al porto, mentre parlano con il Professore Oak, raccontandogli che il Pokémon misterioso era appunto Suicune e dell’incontro con Celebi. Ash gli racconta anche di aver conosciuto un altro allenatore, ma che non avrebbe potuto rivederlo. Il Prof. Oak gli spiega comunque che lui e Sam rimarranno per sempre amici. A Misty però sorge un dubbio: come faceva il Professore a conoscere il nome di Sam? Ma, visto che la loro nave stava per partire, non ci pensano e il dubbio rimane tale. Intanto, Oak ammira il disegno di Pikachu e Celebi addormentati, fatto proprio da lui quando era giovane. Si perché, Sam non era altro che il diminutivo di Samuel Oak, ovvero il professore.

Curiosità:

  • È il primo film a non avere un Pokémon parlante oltre al Meowth del Team Rocket.
  • È il primo film durante il quale si evolve un Pokémon (Metapod in Butterfree).
  • Cyndaquil e Totodile sono apparsi in un poster promozionale del film, ma non appaiono nel film stesso.
  • L’hobby nel disegnare i Pokémon di Sam è stato trasmesso a Tracey, che diventa per coincidenza il suo assistente.
  • È il primo film in cui Jessie, James e Meowth aiutano per propria volontà il nemico.Togepi è l’unico Pokémon di Misty ad apparire nel film.
  • È la prima volta che viene mostrata la cattura di un Pokémon leggendario all’interno della serie animata.
  • Durante le scene iniziali, Ash indossa i suoi vestiti d’avventura mentre sceglie Pikachu, nonostante nel primo episodio fosse in pigiama.