...

Cortometraggio 01 - Le vacanze di Pikachu

Cortometraggio 01 - Le vacanze di Pikachu

Informazioni generali:

 

cortometraggio_01_logo

 

Il cortometraggio 01 – Le vacanze di Pikachu è stato mandato in onda insieme al primo film Mew contro Mewtwo. Il cortometraggio ha debutatto nei cinema nipponici il 18 luglio 1998, per poi essere trasmesso nel Nord America il 10 novembre 1999.
In Italia, il cortometraggio vede il suo debutto il 21 aprile 2000, sempre insieme al film Mew contro Mewtwo.

 

Trama:

 

Ash, Brock, Misty e Pikachu arrivano in un luogo fatto appositamente per i Pokémon. Gli Allenatori lasciano che i loro Pokémon lo raggiungano e, arrivati, subito si dividono.

Mentre quasi tutti corrono via, Pikachu resta con Bulbasaur, Squirtle, Psyduck e Togepi. Quest’ultimo si mette a piangere per la fame e Pikachu e Squirtle cercano di calmarlo facendogli un po’ di smorfie buffe, ma lui non smette. Squirtle se ne va deluso e vede una mela su un albero; avvisa subito il gruppo e Togepi si calma vedendola. Bulbasaur la fa cadere col suo attacco Foglielama, ma accidentalmente, cade vicino a Psyduck che, senza pensarci due volte, se la mangia e Togepi ricomincia a piangere. Allora, Bulbasaur lo prende con le sue liane, lo solleva in aria cominciando a canticchiare una dolce melodia e, finalmente, il piccolo Pokémon smette grazie alla “ninna nanna” di Bulbasaur. Togepi, alla fine, si addormenta.

Improvvisamente, arrivano quattro Pokémon: sono uno Snubbull, un Cubone, un Raichu e un Marill. Questi chiacchierano vivacemente rischiando di svegliare Togepi, così Pikachu va verso loro per farli smettere. Intanto, Togepi si sveglia e anche Squirtle e Bulbasaur raggiungono Pikachu arrabbiati, suscitando indifferenza nei Pokémon chiacchieroni. Pikachu cerca di calmare le acque, ma, intanto, Togepi scappa e sta per passare su una gola attraversata da un fiume, servendosi di un tronco. Arrivato a metà percorso, quasi cade e Pikachu lo segue per salvarlo, ma, a causa di un movimento troppo brusco, il tronco comincia a rotolare lungo la crepa. I due Pokémon riescono a rimanere in equilibrio finché non arrivano alla cascata e Pikachu cade nel fiume. Questi si aggrappa ad una roccia e guarda il tronco cadere in acqua. Per un attimo, non vedendo Togepi, Pikachu si terrorizza; ma poi, vedendo il piccolo amico sano e salvo sul versante, si tranquillizza.

Intanto Squirtle e Bulbasaur si stanno fronteggiando con i quattro Pokémon e, alla fine, risultano pari. Nel frattempo, Pikachu torna con Togepi e vede che Marill e Squirtle si lanciano una sfida: devono percorrere il fiume partendo dalla costa e arrivare a quella opposta. Naturalmente, essendo una gara di velocità, il vincitore sarebbe stato il primo arrivato. Alla fine, la gara è vinta da Marill che deride il perdente coi suoi amici.

I due gruppi continuano a litigare e, ad un certo punto, Raichu cerca di colpire Togepi con delle scintille, ma Pikachu lo raggiunge immediatamente per proteggerlo. Approfittando del suo momento di distrazione, Raichu colpisce tutti e due ed è qui che Pikachu si arrabbia molto. Ecco che i due Pokémon si scontrano: si avvicinano e comiciano a correre uno affianco all’altro ad estrema velocità. Corrono senza fermarsi per diverso tempo, superando ogni ostacolo senza difficoltà (Team Rocket compreso), ma, ad un tratto, pestano la coda del Charizard di Ash che, per vendicarsi, li fa cadere giù dal dirupo con un battito d’ali. Atterrano sulla pancia di uno Snorlax dove rimbalzano e si ritrovano a terra; il grosso Pokémon, addormentato, si sposta e si siede sopra Pikachu e Raichu che, circondati da tutti gli altri Pokémon presenti, riescono subito a liberarsi, ma cadono per terra esausti. Intanto, arriva Charizard che sorride soddisfatto vedendo la scena e, distratto, mentre vola, finisce per sbattere contro le macerie che formavano il “parco giochi” dei Pokémon rimanendo con la testa incastrata in un tubo. Così, si divincola disperato nell’intento di librarsi, ma non ce la fa e inizia a piangere. Allora, i Pokémon di Ash e amici decidono di aiutarlo. Legano la sua zampa con una fune e cominciano a tirare. All’inizio, Raichu e i suoi amici deridono il gruppo perché non riesce nel proprio intento; poi, però, decidono di aiutarli e, alla fine, riescono a tirar fuori Charizard. A causa del contraccolpo, sono scagliati tutti in aria e Charizard, finalmente libero, cade proprio sopra Meowth, il quale era lì per lanciare una bomba contro di loro.

I Pokémon, collaborando tra loro, riescono a ricostruire il luogo che Charizard aveva distrutto e, dopo essersi divertiti insieme, si salutano amichevolmente. Ash e gli altri tornano a riprendere i loro Pokémon, pronti per ricominciare il loro viaggio in cerca di nuove avventure!

 

Curiosità:

 

  • Tre Pokémon fanno il loro debutto in questo cortometraggio: Marill, Snubbull e Mr. Mime. Con l’arrivo della sesta generazione, tutti e tre diventeranno tipo Folletto;
  • Questo cortometraggio è stato riadattato in un manca a colori “All That Pikachu!“;
  • In una scena, sullo sfondo vi è un Eevee con gli occhi bianchi anziché neri;
  • Quando tutti i Pokémon di Ash, Misty e Brock vengono lasciati nel parco, Psyduck viene visto travolgere il Pikachu di Ash. Tuttavia, nel frame successivo, viene mostrato dietro Pikachu.