Niantic è ufficialmente al lavoro contro la manomissione dei GPS in Pokémon GO

Il tempo dei furbetti pare essere agli sgoccioli

Niantic è ufficialmente al lavoro contro la manomissione dei GPS in Pokémon GO

Recentemente il team di Niantic, tramite il suo account Twitter, ha reso noto di essere a lavoro per sviluppare uno strumento volto a evitare la manomissione dei GPS, fenomeno molto diffuso in Pokémon GO.

Alcuni indizi facevano già pensare che la software house californiana si stesse muovendo per arginare forse la più dannosa delle manomissioni possibili in Pokémon GO, ovvero quella dei GPS. Niantic ha confermato il tutto, attraverso un tweet pubblicato nella giornata di ieri, 19 aprile. Di seguito la traduzione italiana.

Grazie per tutte le vostre segnalazioni. Stiamo lavorando per cercare di fermare le manomissioni, e le informazioni da voi fornite ci stanno aiutando nelle nostri indagini.

Oltre a trattarsi di una modifica che sarebbe gradita dalla grande maggioranza degli utenti, i quali giocano onestamente e desiderano che nessuno possa infrangere le regole, l’annuncio di Niantic dà prova di un fenomeno per niente scontato. Infatti, si capisce quanto l’azienda californiana ritenga importanti le opinioni dei membri della community di Allenatori.

Al momento, comunque, il team non sta dando priorità assoluta a questa parte del lavoro, in quanto tutti, all’interno dell’azienda californiana, stanno dando il massimo per sviluppare nuove funzioni di gioco, avendo così poco tempo a disposizione per ulteriori interventi al fine di contrastare le manomissioni dei GPS.

Pokémon GO community

Niantic, in merito a questo argomento, viene interrogata su una possibile collaborazione con Google per velocizzare i lavori. La software house risponde confermando la presenza di un aiuto, timido ma costante. Non si esprime invece nei confronti della proposta, avanzata da molti fan, di creare un ente, gestito da utenti, che permetta di raggruppare e suddividere le segnalazioni degli stessi, al fine di dare maggiore rilevanza alle opinioni della community.

Cosa ne pensate del progetto di Niantic?

Classe '94, appassionato di Pokémon e videogiochi da tutta la vita. Si avvicina al mondo dei mostriciattoli tascabili con Pokémon Rosso, all'età di 5 anni.

Commenti

Discutine sul forum

Crea un account o accedi per commentare

E' necessario essere iscritto a Pokémon Millennium per poter commentare

Crea adesso un account

Registra un nuovo account nella nostro forum. E' semplice!


Crea un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui!


Accedi adesso

Lost Password