...

La Biblioteca dell''Antico Chateau: Idee mai realizzate nei giochi Pokémon

La Biblioteca dell''Antico Chateau: Idee mai realizzate nei giochi Pokémon

Metti mi piace!
2 40

L’Antico Chateau è luogo ricco di mistero: strane presenze, rumori inquietanti ed una biblioteca che raccoglie i più bizzarri tomi sulle leggende e sui più ignoti segreti Pokémon. Cosa è stato nascosto alle menti di ogni giovane allenatore?
*Un libro si muove quasi come se avesse una vita propria..*

*Mostra una pagina, quasi invitandoci a leggerla..*
Interessante… Oggi leggeremo delle..

Idee mai realizzate nei Giochi Pokémon.

Giochi di Prima Generazione

° In Pokémon Rosso e Pokémon Blu era stato originariamente pianificato di introdurre la possibilità di selezionare il personaggio femminile come protagonista. A conferma di ciò vi sono i primi artwork di presentazione della serie e Green del manga Pokémon Adventures prende ispirazione proprio da essi. Il personaggio è stato successivamente ridisegnato e inserito all’interno dei remake di terza generazione.

° Durante l’intervista a Satoru Iwata, con Tsunekaz Ishihara e Shigeki Morimoto, riguardo il lancio di Pokémon versione Heart Gold e Pokémon versione Soul Silver, è stato ammesso che dopo la rimozione degli strumenti di correzione degli errori di gioco, venne aggiunto Mew per riempire lo spazio rimanente nella ROM. La Nintendo pensò che potesse essere rischioso alterare i dati di gioco dopo che la fase di testing fosse conclusa, in quanto si sarebbero potuti creare ulteriori bug e glitch difficilmente sanabili senza gli strumenti di correzione. La procedura standard scoraggia fortemente l’inserimento di dati non testati poco prima del lancio sul mercato di un prodotto.

° All’inizio del gioco, il Professor Oak introduce il giocatore al mondo dei Pokémon. Lo sprite utilizzato durante la presentazione è molto simile a quelli che si ripresentano solitamente durante le sfide tra allenatori. Inoltre, sono stati rinvenuti nella programmazione del gioco i dati di tre team appartenenti al Professor Oak, in ognuno dei quali sono presenti: Tauros al lv. 66, Exeggutor al lv. 67, Arcanine al lv.68, Gyarados al lv.70 e lo stadio evolutivo finale di uno dei tre starter al lv.69. I livelli dei suoi Pokémon sono più alti perfino del campione Blu, il che suggerisce che la lotta con il Professor Oak fosse stata programmata per essere effettuata successivamente alla Lega Pokémon.

° All’interno dei file di programmazione di Pokémon Giallo, esistono dei dati riguardanti un tipo di lotta in cui l’allenatore non può utilizzare alcun Pokémon, ovviamente non presente nella versione finale del gioco. Durante la lotta, indipendentemente da quale opzione venga selezionata (Lotta, Pkmn, Zaino) spunterà la scritta ‘Sbrigati, fuggi!’ ad eccezione, appunto, di Fuga che permetterà di terminare la sfida. Si pensa che fosse un prototipo dell’incontro iniziale con il Pikachu selvatico, in quanto il giocatore non ha nessun Pokémon in quel momento. Potrebbe anche essere stata inserita per simulare il primo episodio della serie animata, ed essere quindi utilizzata in una lotta contro uno Spearow selvatico nel quale Pikachu risultasse esausto.

Giochi di Seconda Generazione

° Una delle innovazioni promesse per Pokémon Oro e Pokémon Argento era l’introduzione di uno skateboard come mezzo di trasporto per il giocatore, oltre la classica bicicletta. Lo skateboard avrebbe dovuto permettere di accedere ad aree sbloccabili solo tramite percorsi appositamente studiati per quel mezzo.

° Durante la fase di programmazione di Pokémon Oro e Pokémon Argento era presente nei giochi una mappa praticamente completa della Zona Safari. La mappa ha perfino una propria musica a tema e presenta la possibilità di trovare Pokémon selvatici. La Zona Safari compare inoltre nella lista interna delle mappe delle località del Pokégear, insieme anche al Bosco Smeraldo, la Grotta Celeste e la Villa Pokémon dell’Isola Cannella.

° Esistono anche mappe complete del laboratorio Pokémon dell’Isola Cannella, probabilmente perché inizialmente l’Isola Cannella doveva apparire come nella precedente generazione e non ricoperta di lava dal vulcano.

° Alcuni dialoghi non utilizzati, presenti all’interno dei giochi, si riferiscono al Miele. Probabilmente la modalità di incontro dei Pokémon sugli alberi tramite l’utilizzo del miele era già stata pensata per questa generazione, ma successivamente scartata poco prima dell’uscita ufficiale. Il debutto del Miele nei giochi Pokémon avverrà ufficialmente solo nella quarta generazione con Pokémon Diamante e Pokémon Perla.

° Diversi dati inutilizzati, compresi alcuni dialoghi, rivelano un’ulteriore possibilità che non ha mai visto la luce: il poter dare un nome personalizzato alla madre del giocatore.

Giochi di Terza Generazione

° Gli incontri selvatici doppi dovevano essere presenti in Pokémon Rubino e Pokémon Zaffiro assieme alle battaglie in doppio contro gli allenatori. Ciò è confermato da una stringa di comando inutilizzata e ritrovata all’interno dei giochi rilasciati: appaiono \\v[&H05] e \\v[&H03] selvatici!

L’innovazione è stata invece introdotta solo all’interno dei giochi Pokémon di Quarta Generazione.

° Un’abilità Pokémon, Cacofonia, è presente all’interno dei giochi anche se non ottenibile da nessun Pokémon – a meno che non si modifichino i dati di salvataggio con software di terze parti. Tale abilità ha lo stesso effetto di Antisuono, che dà la possibilità al Pokémon di essere immune alle mosse basate sui suoni.

Cacofonia, probabilmente in origine associata a Pokémon come Loudred o Exploud, è stata eliminata per evitare di avere nello stesso gioco più abilità con nomi diversi ma medesimi effetti.

Se i Pokémon con Cacofonia vengono scambiati all’interno di giochi di quarta generazione, essi tornano ad avere la propria abilità originaria.

° Durante lo sviluppo dei primi giochi di Terza Generazione, la software house Game Freak aveva preso in considerazione l’idea di aumentare il numero di Pokémon in squadra da sei a sette e di aggiungere uno slot in più al numero di mosse apprendibili dai Pokémon; tale idea è stata successivamente scartata, tuttavia non è da sottovalutare l’ipotesi che in futuro tale innovazione venga introdotta nei futuri giochi.

° All’interno di Pokémon Rubino e Pokémon Zaffiro sono presenti dei riarrangiamenti del tema dei tre cani leggendari di Pokémon Cristallo non utilizzati in nessuno dei combattimenti accessibili al giocatore durante l’esperienza di gioco; probabilmente, in origine la Game Freak ha pensato di rendere ottenibili in Rubino e Zaffiro Entei, Raikou e Suicune, e successivamente ha scartato tale idea.

° Nelle versioni localizzate di Pokémon Rosso Fuoco e Pokémon Verde Foglia il colore dei testi ti dialogo varia in base al sesso dei personaggi (blu se maschi, rosso se femmine); nelle versioni giapponesi non esiste invece una distinzione del genere, se non nell’opzione “Continua” presente nel menù iniziale di gioco, colorata di rosso se si è scelto l’allenatore maschio o blu se si è scelta l’allenatrice femmine come personaggio giocante.

° Gli oggetti chiave di Pokémon Rubino e Zaffiro sono presenti all’interno di Pokémon Rosso Fuoco e Pokémon Verde Foglia, con sprites e descrizioni degli oggetti modificati data la modifica effettuata da Game Freak all’assetto dello Zaino dell’allenatore. Tali oggetti sono ottenibili solo modificando i dati di salvataggio tramite software di terze parti.

La maggior parte di questi oggetti non hanno una reale utilità nei giochi, tranne che per la Bici Corsa e la Bici Cross, riconosciute come normali bici (senza dunque gli effetti aggiuntivi) anche se non utilizzabili all’interno della Pista Ciclabile.

La MN 08, Sub, non ottenibile se non attraverso modifica dei dati di salvataggio, può essere insegnata a qualsiasi Pokémon ma non ha utilità al di fuori delle battaglie, come invece accadeva in Pokémon Rubino e Zaffiro.

° In Pokémon Rosso Fuoco e Verde Foglia vi sono degli sprites inutilizzati di Raikou, Entei, Suicune, Celebi e Deoxys forma Attacco e Difesa; probabilmente Game Freak li aveva inseriti per eventi che in seguito sono stati scartati dalla programmazione.

*Il libro si chiude e ritorna tra gli scaffali della libreria..*

Ken: “Leggere questo genere di cose mi fa sempre venire voglia di reperire qualche vecchia versione di questi giochi ancora in creazione..

Chaos: “.. magari per catturare i cani leggendari in epiche battaglie in Rubino e Zaffiro..

Vanillite: “.. o per accedere a quell’evento di Celebi che i programmatori avevano in mente per Rosso Fuoco e Verde Foglia..

Cydonia: “.. o per spaccare la faccia di Gary Oak a suon di Sfere Rosse e Sfere Blu.

Cosa ne pensi? Facci sapere la tua sulla nostra chat Telegram, sul Forum o sui canali Social!
Offerte Instant Gaming
Caricamento..
Caricamento..
Caricamento..
Articolo di Francesco Cilurzo
...

Interessante, sono cose che mai mi sarei aspettata.


...

Wow, non sapevo tutte queste cose.


Sole alcune le sapevo già .


...

Molto bello! Come al solito! :D


Tocca per altri articoli