Mondo Pokémon

Carte Collezionabili Pokémon: un fenomeno che non accenna a fermarsi

I Pokémon attirano da sempre l’attenzione di appassionati di tutte le età, dagli adulti ai più piccoli. La serie, nata nel 1996 dalla mente di Satoshi Tajiri, si è negli anni evoluta fino a divenire un vero e proprio fenomeno di massa, seguito e conosciuto in tutto il mondo. Assieme ai videogiochi e agli anime dedicati ai Pokémon, anche il gioco di carte collezionabili ispirato a queste creature attira a sé un gran numero di appassionati, con tornei di grande fama e prestigio internazionale.

Il Gioco di Carte Collezionabili Pokémon segue la serie principale e, come per i videogiochi, il giocatore si impegna a sconfiggere i Pokémon avversari con le carte in suo possesso. Le dinamiche sono simili a quelle di Magic: The Gathering e non a caso, il gioco di carte Pokémon è stato prodotto da Wizards of the Coast, stessa società che cura Magic.

Le meccaniche di gioco

Il Gioco di Carte Pokémon si basa sulla strategia ed è perciò importante, se non indispensabile, costruire un mazzo che rispetti il proprio stile di gioco. Le carte presenti nel deck non si limitano infatti ai soli Pokémon, ma includono anche strumenti e alleati molto utili nelle varie fasi della partita. In commercio esistono diversi mazzi base, precostruiti, che aiutano i giocatori alle prime armi a prendere confidenza con il gioco, offrendo loro tutte le carte utili per muovere i primi passi in questo mondo. I giocatori possono ovviamente personalizzare la loro esperienza acquistando le buste di espansione, contenenti nuove carte da inserire nel mazzo. È necessario seguire una precisa logica nella costruzione del deck, altrimenti ogni partita terminerà con una sonora sconfitta. Ogni mazzo è costituito da 60 carte, che si differenziano tra carte Energia, Pokémon e Allenatore. Ciascuna di queste categorie è indispensabile per garantire il corretto svolgimento della partita.

pexels.com

Come nei videogiochi e nella serie animata, anche nel Gioco di Carte Collezionabili esistono Pokémon più o meno forti, dotati di attacchi, abilità uniche e un diverso livello di punti salute. Per attivare i Pokémon, è necessario utilizzare le carte Energia adatte. Queste si dividono a loro volta in undici diverse tipologie: dalle carte Energia, Erba alle carte Lotta, passando per le carte Fuoco e Acqua.

Un mondo dedicato ai Pokémon

La popolarità delle Carte Pokémon non si limita al solo gioco ufficiale, sfociando anche nel merchandise: esistono numerose varianti di queste carte, che permettono di giocare ai giochi più disparati: le carte a tema Pokémon possono infatti essere utilizzate per giocare a qualsiasi gioco, dal Poker al BlackJack. La variante con i mostriciattoli preferiti di tutti non è disponibile sul casinò di Betway, dove invece troviamo tutte le altre modalità di blackjack che deviano dalla versione originale di questo gioco molto amato in Italia e all’estero, poiché dotato di meccaniche semplici e di uno stile di gioco immediato. In commercio si possono inoltre trovare numerosi gadget dedicati al mondo dei Pokémon, dai peluche disponibili su Amazon ai portachiavi a forma di Pokéball o Pikachu, la mascotte della saga. Gli appassionati sono spesso disposti a spendere anche cifre folli per gli oggetti più rari, meglio ancora se firmati dai creatori della saga o dai vertici di Nintendo. In tale ottica, eBay è una vera e propria miniera d’oro: sul popolare e-commerce americano si trovano spesso delle chicche da collezione, pronte per essere esposte con orgoglio nella propria camera da letto o in soggiorno.

Non solo tornei e incontri tra amici

Le Carte Collezionabili Pokémon sono molto popolari e, non a caso, sono presenti anche videogiochi ufficiali dedicati a questa disciplina. Nintendo sa bene quanto gli appassionati amino giocare al TCG anche in viaggio e con amici provenienti da ogni parte del mondo: per questo motivo, i tornei non si limitano alla sola versione fisica del gioco, approdando anche sul digitale. Esiste infatti un sito dedicato che permette di scaricare il videogame su PC Windows, Mac, dispositivi mobili iOS e Android.

Le regole sono le stesse della versione cartacea e la versione base del gioco è del tutto gratuita: gli utenti possono decidere liberamente se acquistare buste di espansione o, in alternativa, continuare a giocare con il mazzo standard senza alcun costo aggiuntivo. Pokémon TGC Online propone anche degli ottimi tutorial per aiutare i nuovi giocatori a prendere confidenza con le meccaniche del titolo, in modo da non partire da zero. Inoltre, le partite online vengono gestite in base all’esperienza del giocatore: gli incontri sono equilibrati e permettono di avanzare gradualmente, acquisendo sempre più praticità con le carte.

pexels.com

Il gioco di Carte Collezionabili Pokémon è senza dubbio amato e seguito in ogni parte del mondo, con nuove espansioni che si susseguono di anno in anno e introducono periodicamente novità nella serie. I tornei ufficiali, organizzati da Nintendo e The Pokémon Company, registrano numeri da record e il pubblico è in continuo aumento: si tratta dunque di un fenomeno che non intende fermarsi, pronto a conquistare sempre nuove generazioni grazie all’irresistibile verve di questi piccoli mostriciattoli.

Articolo di Manuel Urrai

Offerte Amazon

Commenti

Entra nella nostra community

Scorri in su e in giu per gli altri articoli (o fai tap qui)