Pokémon dai colori particolari

La serie animata Pokémon ha introdotto alcuni mostriciattoli dai colori particolari; fra questi ricordiamo, ad esempio, la Butterfree rosa mostrata in EP021 “Una nuova vita“, la fauna delle Isole Orange ed il Kecleon viola. Proponiamo di seguito un elenco di tutti i mostriciattoli tascabili che rientrano nella suddetta categoria!

Immagine Pokémon
Butterfree rosa

Butterfree rosa (♀), EP027 “Una nuova vita”

La Butterfree rosa appare in EP027 “Una nuova vita“, dove il Pokémon Farfalla di Ash se ne innamora e la salva dal Team Rocket. Alla fine dell’episodio, i due diventano ufficialmente compagni ed intraprendono un viaggio assieme. Il Pokémon da altri mostriciattoli della sua specie per via del corpo e delle ali rosati.

Weedle verde

Weedle, EP056 “L’esame”

Uno dei mostriciattoli fotografati da Todd Snap in “L’esame” è un Weedle verde. Nonostante in Pokémon Oro, Argento e Cristallo la forma cromatica di Weedle possa effettivamente rimandare ad un verde chiaro, la tonalità di questo esemplare è completamente diversa. Ciò lascia intuire che si tratti di un errore di colorazione.

Madre del Lapras di Ash

Madre del Lapras di Ash, EP113 “I pirati” (debutto)

La madre del Lapras di Ash appare con il resto del suo gruppo in EP113 “I pirati” ed in EP257 “La ricercatrice“. Tale mostriciattolo presenta un’insolita colorazione azzurrina, con macchie blu sul tutto il corpo ed un guscio violaceo.

Snorlax polari

Snorlax polari, EP113 “I pirati”

Questi Snorlax, adattatisi al clima artico, vengono mostrati in EP113 “I pirati“. Essi possiedono una tipica colorazione bianca che rimanda alle nostre specie polari.

Kecleon violai-fratelli-kecleon-in-pokemon-mystery-dungeon

Kecleon viola, EP205 “Guai sul dirigibile”, SS019 e SS020

L’Allenatrice Madison possiede un Kecleon viola di nome Reddy. La stessa variante del mostriciattolo è ricorrente – seppur con qualche lieve differenza estetica – in Pokémon Mystery Dungeon ed i relativi adattamenti televisivi.

deoxys-dal-cristallo-verde

Deoxys dal cristallo verde, F07 “Pokémon: Fratello dallo Spazio”

Uno dei Deoxys apparsi nel settimo lungometraggio Pokémon è caratterizzato dalla gemma che presenta sul busto; essa, difatti, non è viola bensì di colore verde intenso. Evidentemente gli autori del film hanno inserito questo elemento per differenziare i mostriciattoli leggendari attorno a cui ruota la narrazione.

Marill, Shroomish e Breloom dai colori particolari

Marill, Breloom e Shroomish; AG151 “La Gara della Città d’Argento”

In questo episodio appaiono un Marill azzurro chiaro, un Breloom blu e uno Shroomish dalle macchie bianche, tutti sotto la custodia dei rispettivi Allenatori.

Sudowoodo dorato

Sudowoodo, AG173 “Non è tutto oro quel che luccica!”

L’Allenatore Keenan aveva trasformato il suo Sudowoodo in oro durante un esperimento finalizzato a rendere il Pokémon immune agli attacchi acquatici. Tutte le modifiche apportate al mostriciattolo vennero fortunatamente cancellate.

Mismagius (Illusione Rayquaza)

Mismagius (Illusione Rayquaza), DP043 “Ash nel Paese delle Meraviglie” & “La realtà è meglio del sogno”

Nato da un’illusione creata da Mismagius, questo Rayquaza è caratterizzato da un aspetto riconducibile al Pokémon Spettro. Esso è principalmente di viola, ha tre macchie rosse vicino agli arti e la sua coda appare frastagliata.

porygon-zero

Porygon Zero, EP038 “Soldato elettrico Porygon”

Porygon Zero è un prototipo realizzato dal Dr. Akihabara e successivamente rubato dal Team Rocket. Jessie, James e Meowth lo fanno lottare contro i nostri eroi, ponendogli sulla coda una bandierina. Il mostriciattolo ha uno “0” sul capo.

puka

Puka (♂), EP067 “La grande onda”

Puka è un Pikachu appartenente a Victor. Esso è un grande amante del surf, ha la capacità di percepire quando stanno arrivando delle onde e si presenta visibilmente anziano. Un’altra caratteristica fisica di Puka risiede negli occhi di colore blu.

dio-gengar

Gengar, EP072 “Un mistero dopo l’altro”

Questo Gengar, apparso in “Un mistero dopo l’altro“, è una divinità gigante caratterizzata da bizzarri tatuaggi sul corpo. Il Pokémon si scontra con un Alakazam gigante prima di esser fermato da Jigglypuff.

dio-alakazam

Alakazam, EP072 “Un mistero dopo l’altro”

Questo Alakazam, apparso in “Un mistero dopo l’altro“, è una divinità gigante caratterizzata da bizzarri tatuaggi sul corpo. Il Pokémon si batte con il Gengar gigante, dopodiché viene fermato da Jigglypuff.

dio-jigglypuff

Jigglypuff, EP072 “Un mistero dopo l’altro”

Questo Jigglypuff, apparso in “Un mistero dopo l’altro”, è una divinità gigante caratterizzata da bizzarri tatuaggi sul corpo. Il Pokémon fuoriesce da una campana e placa sia Gengar sia Alakazam usando la mossa Canto.

leader-del-branco-di-lapras

Lapras, EP113 “I pirati” (debutto)

Il branco da cui proviene il Lapras di Ash è capitanato da questo esemplare di Pokémon Trasporto, che possiede una tipica macchia blu sul volto. Inizialmente riluttante all’idea di far rientrare nel gruppo il Lapras del nostro eroe, decide poi di renderlo leader in seguito agli eventi di EP257 “La ricercatrice“.

wooper-di-olesia

Wooper, EP148 “Così piccoli eppure così forti”

Lo Wooper dell’Allenatrice Olesia ha una tipica macchia a cuore sul tronco del corpo.

smeargle-particolari

Smeargle, EP197 “Pokémon artisti” e “Pichu & Pichu – Pokémon in festa”

Due Smeargle apparsi in EP197 “Pokémon artisti” hanno code tinte di rosso e blu. Secondo quanto affermato nell’episodio, tale caratteristica è riconducibile allo stato d’animo del Pokémon. Uno Smeargle dalla coda rossa viene riproposto in “Pichu & Pichu – Pokémon in festa“.

spinda-di-claire

Spinda, AG057 “Pokémon portafortuna”

Lo Spinda dell’Allenatrice Claire ha sul viso una macchia a forma di cuore che permette ad Ash ed i suoi amici di riconoscerlo facilmente tra gli altri Pokémon Macchipanda.

bulbasaur-di-vera

Bulbasaur (♀), AG073 “Terra proibita” (debutto)

La Bulbasaur catturata da Vera in AG073 “Terra proibita” ha sulla fronte due macchie a forma di cuore che la distinguono da altri esemplari di Pokémon Seme. Questa peculiarità è svanita col raggiungimento dello stadio evolutivo finale.

dwebble-di-artemisiodwebble-di-bw011

Dwebble, BW011 “Una casa per Dwebble!” e BW023 “Per amore dei Pokémon Coleottero!”

Come mostrato in diversi episodi della serie Nero e Bianco, il guscio di Dwebble varia in base alla roccia da cui è stato ricavato. Le differenze, che riguardano principalmente colore, forma e dimensioni della pietra, influiscono talvolta sulle doti di combattimento del Pokémon. Basti pensare al Dwebble di Artemisio, la cui roccia grigia conferisce grande agilità, o all’esemplare protagonista di “Una casa per Dwebble“.

i-carbink-al-servizio-di-diancie

Carbink, SS030 “Diancie – Principessa del regno dei Diamanti” e M17 “Il film Pokémon: Diancie e il Bozzolo della Distruzione”

Quarzio, Bort, Allotrope e Dazio, i tre Carbink al servizio della Principessa Diancie, hanno rocce e collari fuori dalla norma. Guardando Dazio si può intuire come la grandezza del collare sia direttamente proporzionale all’età del mostriciattolo.

Zygarde Nucleo "Z2"

Nucleo di Zygarde blu, XYZ001 (debutto)

“Z2” è il nome con cui il Team Flare identifica uno dei Nuclei di Zygarde presenti nella regione di Kalos. Il mostriciattolo in questione differisce da Mollicino per via dell’esagono sul suo corpo, che risulta blu anziché rosso.

Episodio XYZ040 - Entrambi gli Zygarde controllati da Elisio

Zygarde controllati dal Team Flare, XYZ038 (debutto)

Sia Mollicino che Z2 vengono colpiti da un raggio di energia rossa che li sottomette al volere di Elisio. In queste particolari condizioni, entrambi i mostriciattoli appaiono di colore rosso acceso.

Isole Orange

L’Arcipelago Orange ospita una grande varietà di mostriciattoli tascabili con colorazioni alternative. Questo è dovuto principalmente al clima tropicale (vedi Buttefree, Raticate, Nidoran, Paras, Vileplume e Weepinbell) oppure ad elementi tipici che riguardano le singole Isole. I Pokémon dell’Isola Pinkan, ad esempio, sfoggiano una bizzarra colorazione rosa provocata dalle Bacche di cui si nutrono. In EP088 “L’isola dei Pokémon rosa” debuttano le Caterpie, Weedle, Pidgey, Rattata, Pikachu, Dodrio, Nidoran♀, Nidoran♂, Nidoking, Diglett, Vileplume, Paras, Parasect, Mankey, Primeape, Venonat, Bellsprout, Exeggutor, Rhyhorn e Rhydon, tutti quanti rosa.

Pidgey dell'Isola Pinkan Diglett e Paras dell'Isola Pinkan Caterpie, Weedle, Venonat, Mankey e Primeape dell'Isola Pinkan Pidgeotto, Rattata ed Electabuzz rosa nelle fantasie del Team Rocket Dodrio dell'Isola Pinkan Bellsprout, Vileplume, Exeggutor e Vileplume dell'Isola Pinkan Nidoran dell'Isola Pinkan

Immagine Pokémon

Butterfree dell’Arcipelago Orange, EP086 “Arrivederci Brock” (debutto)

I Butterfree dell’Arcipelago Orange hanno un motivo delle ali parecchio insolito. Esso è di un colore tendente al giallo, presenta decorazioni ricurve e qualche macchia rossa. I nostri eroi vedono tali Pokémon in EP083 “Arrivederci Brock“, EP094 “Le sette Isole del Pompelmo“, EP099 “Lezioni di vita” e “Slowking’s Day“. Un’altra apparizione del mostriciattolo avviene in EP115 “Ritorno a casa” sotto forma di flashback.

Raticate dell'Isola Valencia

Raticate dell’Isola Valencia, EP086 “Arrivederci Brock

I Raticate dell’Isola Valencia hanno uno strano pelo color mattone.

nidoran-dellisola-valencia

Nidoran dell’Isola Valencia, EP086 “Arrivederci Brock

I Nidoran dell’Isola Valencia hanno una colorazione più accesa rispetto a quella classica: gli esemplari maschi tendono al fucsia mentre gli esemplari femmina tendono all’azzurro. Apparentemente non vi sono altre differenze.

Vileplume dell'Isola Valencia

Vileplume dell’Isola Valencia, EP086 “Arrivederci Brock

Questi Pokémon, avvistati di notte, sono caratterizzati da funghi particolari sul capo (arancioni dai motivi rossi anziché rossi dai motivi bianchi).

Isole Valencia Pokémon Colori Particolari

Paras dell’Isola Valencia, EP086 “Arrivederci Brock

I Paras dell’Isola Valencia hanno un corpo più scuro del normale (tendente al rosso) e funghetti particolari.

weepinbell-dellisola-valencia

Weepibell dell’Isola Valencia, EP086 “Arrivederci Brock

I Weepinbell tropicali sono di un giallo scuro, quasi tendente all’arancio.

Onix di Cristallo

Onix di Cristallo, EP087 “Il messaggio in bottiglia”

In una caverna dell’Isola Sunburst abita un Onix di Cristallo. Mateo lo vuole catturare ed ottenere in questo modo l’ispirazione di cui ha bisogno per realizzare statuette in vetro, ma alla fine gli è sufficiente un solo incontro col Pokémon per trarne empito creativo.

Rhyhorn rosa

Rhyhorn dell’Isola Pinkan, EP088 “L’isola dei Pokémon rosa”

Rhyhorn è uno dei Pokémon rosa che abitano l’Isola Pinkan. Questo mostriciattolo viene salvato dall’Agente Jenny ed i nostri eroi prima di cadere in un burrone.

Nidoking rosa

Nidoking dell’Isola Pinkan, EP088 “L’isola dei Pokémon rosa”

Nidoking è uno Pokémon rosa che abitano l’Isola Pinkan. Esso attacca il Jessie, James e Meowth quando i tre ladri malviventi provano a catturare dei piccoli Nidoran rosa.

Pokémon clonati

In “Pokémon il Film – Mewtwo contro Mew” e “La storia sull’origine di Mewtwo“, episodio speciale legato agli eventi del primo lungometraggio, fanno la loro comparsa alcuni mostriciattoli clonati dai colori particolari: Bulbasaurtwo, Charmandertwo, Squirtletwo, i relativi stadi evolutivi finali e Pikachutwo.

Immagine Pokémon
bulbasaurtwo-charmandertwo-e-squirtletwo

Bulbasaurtwo, Charmandertwo e Squirtletwo; “La storia sull’origine di Mewtwo

Bulbasaurtwo, Charmandertwo e Squirtletwo sono tre Pokémon clonati dalle cellule dei Pokémon iniziali di Kanto. Essi hanno rispettivamente macchie verdi, rosse e blu dovute forse all’origine artificiale.

venusaurtwo

Venusaurtwo, F01 “Pokémon il Film: Mewtwo contro Mew” e “Mewtwo Returns

Venusaurtwo ha lottato contro il Venusaur di Corey nel primo lungometraggio. Ha numerose macchie bianche dovute probabilmente alla sua origine artificiale.

charizardtwo

Charizardtwo, F01 “Pokémon il Film: Mewtwo contro Mew” e “Mewtwo Returns

Charizardtwo ha lottato contro il Charizard di Ash Ketchum nel primo lungometraggio. Ha numerose macchie rosse dovute probabilmente alla sua origine artificiale.

blastoisetwo

Blastoisetwo, F01 “Pokémon il Film: Mewtwo contro Mew” e “Mewtwo Returns

Blastoisetwo ha lottato contro il Blastoise di Meesha nel primo lungometraggio. Ha numerose macchie verdi dovute probabilmente alla sua origine artificiale.

pikachutwo

Pikachutwo, F01 “Pokémon il Film: Mewtwo contro Mew” e “Mewtwo Returns

Pikachutwo lotta contro il Pikachu di Ash Ketchum – dal quale è stato clonato – nel primo lungometraggio. Esso ritorna in “Mewtwo Returns” con gli altri Pokémon clonati. Il pelo sulle orecchie di Pikachutwo è leggermente diverso rispetto a quello del classico Pikachu.

Lost Password